Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 152 visitatori e nessun utente online

Spettacolo - Cinema - Arte - Cultura

orsara
Il 31 ottobre percorso lungo l’antica cinta muraria per conoscere il cuore del centro storico orsarese

ORSARA DI PUGLIA C’è anche Orsara di Puglia tra le 100 località italiane in cui, martedì 31 ottobre 2023, si può partecipare alla ventesima Giornata Nazionale del Trekking Urbano, una manifestazione che unisce l’Italia da Nord a Sud e promuove la conoscenza dei centri storici italiani attraverso un turismo lento, sostenibile, solidale, attento al rispetto dei luoghi e all’amore per il Bel Paese. A Orsara di Puglia la giornata di trekking urbano comincerà alle ore 10, col ritrovo in via Mentana 1. La passeggiata, che porterà i visitatori a conoscere anche l’antica cinta muraria del borgo, ha una durata prevista di circa 2 ore e 30 minuti. Chi parteciperà all’iniziativa avrà modo di conoscere i principali luoghi d’interesse, i palazzi storici, le chiese, gli archi, le vie e le piazze del paese. Nel pomeriggio, il centro storico sarà animato da street food, musica e altre iniziative.
Per informazioni ci si può rivolgere alla Pro Loco di Orsara di Puglia, 353.3998020, prolocodiorsaradipuglia@gmail.com.
Orsara di Puglia si trova in provincia di Foggia, a 40 minuti dal capoluogo. E’ un comune montano, posto a 635 metri sul livello del mare, sulle alture dell’Appennino Dauno-Irpino. Orsara di Puglia è conosciuto come un paese dinamico, attento a valorizzare il proprio patrimonio culturale e un vero e proprio tesoro di tipicità enogastronomiche. Dal 2007, Orsara di Puglia fa parte del circuito di “Città Slow”, rete delle città del buon vivere che mette insieme i centri italiani ed europei attenti alla qualità della vita e alla promozione di politiche capaci di coniugare sviluppo e innovazione con tradizioni e vocazioni del territorio. Nel 2010, il Touring Club Italiano ha riconosciuto al borgo la “Bandiera Arancione”, marchio di qualità turistico-ambientale e l’Unione Club Amici, associazione che unisce 108 gruppi italiani di camperisti, ha assegnato a Orsara di Puglia il titolo di “Comune amico del turismo itinerante”. Enoteche, ristoranti tipici incastonati in un incantevole centro storico, bed & breakfast, luoghi in cui sorseggiare buon vino, mangiare ottimamente e pernottare in un posto accogliente: a Orsara di Puglia si può. Negli ultimi anni, il paese ha cominciato a sviluppare con eccellenti risultati la propria vocazione al turismo di qualità. In primavera, e durante tutto il periodo estivo, le viuzze di pietra e le piazze orsaresi si animano grazie a un buon numero di eventi. Antichissima e suggestiva è la festa di “Fucacoste e cocce priatorje” (falò e teste del purgatorio): qui la notte tra l’1 e il 2 novembre è la più magica dell’anno, illuminata dai falò delle ginestre e dalle zucche antropomorfe, animata dalla musica, insaporita dalle tavole imbandite in ogni strada e piazza. Orsara è un’ottima meta per chi ama la purezza della natura e lo splendore delle opere realizzate dall’uomo. Nel cuore della cittadina, è un piacere fare tappa in Largo San Michele, in Piazza Mazzini, facendosi condurre dalle caratteristiche vie del centro attraverso un sentiero impreziosito da palazzi storici e antiche fontane. Nell’itinerario alla scoperta delle bellezze orsaresi, ci sono la grotta di San Michele Arcangelo, la chiesa di San Pellegrino e quella dell’Annunziata. Edifici cristiani di rara bellezza, come l’Abbazia di Sant’Angelo. Di grande interesse una serie di palazzi e dimore storiche.