Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 268 visitatori e un utente online

schermaDopo la conclusione delle prove Cadetti si accendono i riflettori sulla categoria Giovani ma l’Italia è sempre sul gradino più alto del podio. A far risuonare le note dell’Inno di Mameli è stavolta il fiorettista Tommaso Marini, che ha dominato gli avversari sin dai primi assalti: dopo un comodo 15-4 al debutto col rumeno Alexandru Pirva, la sua marcia prosegue con passo spedito in virtù del 15-7 inflitto all’ucraino Daniil Tkach, del 15-6 al polacco Piotr Borowiek, del 15-4 rifilato all’altro polacco Jan Jurkiewicz, del 15-7 al russo Vladislav Mylinkov in semifinale e del 15-8 con cui si è aggiudicato l’oro battendo un altro russo, Anton Borodachev. Sul terzo gradino del podio, assieme a Mylnikov, sale anche il francese Armand Spichiger, giustiziere negli ottavi di Pietro Velluti col punteggio di 15-9. Nei turni precedenti il mestrino aveva sconfitto 15-4 l’israeliano Raz Goren e 15-2 il britannico Connor Head. Sempre all’altezza degli ottavi di finale si è interrotto il cammino di Alessio Di Tommaso, vincitore sul ceco Simon Chren per 15-2 e sul britannico William Lonsdale per 15-6 ma stoppato dall’olandese Daniel Giacon col punteggio di 15-8. Ad uscire di scena al primo turno è stato invece Alessandro Stella, sconfitto 15-6 dal polacco Maciej Bem.
Deve invece accontentarsi della medaglia di bronzo Giulia Arpino che nella sciabola femminile si è arresa in semifinale alla prepotente rimonta dell’ungherese Liza Pusztai, impostasi 15-13. La sciabolatrice del Club Scherma Roma, esentata dal primo turno della diretta, aveva in precedenza messo in fila la georgiana Lika Jijieishvili per 15-7, la tedesca Julika Funke per 15-6 e la russa Anastasiya Shorokhova all’ultima stoccata. Si ferma nei quarti Benedetta Taricco, che dopo aver sconfitto l’ucraina Margarita Smirnova per 15-8, la tedesca Larissa Eifler per 15-9 e la francese Pauline Conscience per 15-11 capitola di fronte alla britannica Caitlin Maxwell (15-11). Esce invece negli ottavi Claudia Rotili, che batte 15-10 la romena Maria Matei e 15-13 l’ungherese Dorottya Berczy ma contro la russa Alina Mikhailova alza bandiera bianca sul punteggio di 15-11. Stop al secondo turno per Chiara Pagano Fusco, che sconfigge la bulgara Teodora Vutova per 15-11 ma nell’assalto successivo cede il passo alla transalpina Conscience per 15-5. L’oro va alla magiara Pusztai, che batte in finale Mikhailova per 15-13.
Italia sempre in testa al medagliere con cinque ori, un argento ed otto bronzi.

CAMPIONATI EUROPEI GIOVANI FOGGIA2019 - FIORETTO MASCHILE - Foggia, 27 febbraio 2019
Finale
Marini (ITA) b. Borodachev (Rus) 15-8

Semifinali
Borodachev (Rus) b. Spichiger (Fra) 15-8
Marini (TA) b. Mylnikov (Rus) 15-7

Quarti
Borodachev (Rus) b. Bibard (Fra) 15-8
Spichiger (Fra) b. Giacon (Ned) 15-9
Mylnikov (Rus) b. Klein (Ger) 15-12
Marini (ITA) b. Jurkiewicz (Pol) 15-4

Tabellone dei 16
Spichiger (Fra) b. Velluti (ITA) 15-9
Giacon (NED) b. Di Tommaso (ITA) 15-8
Marini (ITA) b. Borowiek (Pol) 15-6

Tabellone dei 32
Velluti (ITA) b. Head (Gbr) 15-2
Di Tommaso (ITA) b. Lonsdale (Gbr) 15-6
Marini (ITA) b. Tkach (Ukr) 15-7

Tabellone dei 64
Bem (Pol) b. Stella (ITA) 15-6
Velluti (ITA) b. Goren (Isr) 15-4
Di Tommaso (ITA) b. Chren (Cze) 15-2
Marini (ITA) b. Pirva (Rou) 15-4

Fase a gironi
Tommaso Marini: 5 vittorie, 1 sconfitta
Alessandro Stella: 3 vittorie, 3 sconfitte
Pietro Velluti: 3 vittorie, 3 sconfitte
Alessio Di Tommaso: 4 vittorie, 1 sconfitta
Classifica (81): 1. Marini (ITA), 2. Borodachev (Rus), 3. Mylnikov (Rus), 3. Spichiger (Fra), 5. Klein (Ger), 6. Giacon (Ned), 7. Bibard (Fra), 8. Jurkiewicz (Pol); 10. Di Tommaso (ITA); 15. Velluti (ITA); 43. Stella (ITA).

CAMPIONATI EUROPEI GIOVANI FOGGIA2019 - SCIABOLA FEMMINILE - Foggia, 27 febbraio 2019
Finale
Pusztai (Hun) b. Mikhailova (Rus) 15-13

Semifinali
Mikhailova (Rus) b. Maxwell (Gbr) 15-8
Pusztai (Hun) b. Arpino (ITA) 15-13

Quarti
Maxwell (Gbr) b. Taricco (ITA) 15-11
Mikhailova (Rus) b. Koroleva (Rus) 15-10
Pusztai (Hun) vs. Poupinet (Fra) 15-6
Arpino (ITA) b. Shorokhova (Rus) 15-14

Tabellone delle 16
Taricco (ITA) b. Conscience (Fra) 15-11
Mikhailova (Rus) b. Rotili (ITA) 15-11
Arpino (ITA) b. Funke (Ger) 15-6

Tabellone delle 32
Taricco (ITA) b. Eifler (Ger) 15-9
Conscience (Fra) b. Pagano Fusco (ITA) 15-5
Rotili (ITA) b. Berczy (Hun) 15-13
Arpino (ITA) b. Jijieishvili (Geo) 15-7

Tabellone delle 64
Taricco (ITA) b. Smirnova (Ukr) 15-8
Pagano Fusco (ITA) b. Vutova (Bul) 15-11
Rotili (ITA) b. Matei (Rou) 15-10

Fase a gironi
Claudia Rotili: 4 vittorie, 2 sconfitte
Chiara Pagano Fusco: 3 vittorie, 2 sconfitte
Benedetta Taricco: 3 vittorie, 2 sconfitte
Giulia Arpino: 4 vittorie, 1 sconfitta
Classifica (81): 1. Pusztai (Hun), 2. Mikhailova (Rus), 3. Arpino (ITA), 3. Maxwell (Gbr), 5. Shorokova (Rus), 6. Koroleva (Rus), 7. Taricco (ITA), 8. Poupinet (Fra); 16. Rotili (ITA); 26. Pagano Fusco (ITA).