Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 410 visitatori e nessun utente online

baseballDomenica scorsa doppio test-match contro Salerno. Tra dieci giorni l’esordio. Iniziata la Lega del mare amatoriale, mentre domenica prossima inizia la Serie C con la seconda squadra impegnata. Tutte le ultime sulla Fovea Embers

Proseguono i lavori di preparazione al campionato di Serie B di Baseball con la Fovea Embers che sarà protagonista della categoria. Domenica scorsa si è giocata la gara amichevole tra la squadra foggiana e Salerno. Entrambe le selezioni, che giocheranno in serie B nella stagione ormai alle porte, si sono affrontate in due gare da 7 inning, con una vittoria a testa. 10-9 per Foggia in gara uno e 8-5 per Salerno in gara 2. Si è trattato dell’ultimo rodaggio precampionato, prima del via, in un clima amichevole anche a livello dirigenziale tra le due società.
Fermi Lorenzo Bizzoco per infortunio e l’ultimo arrivato Araujo Arturo per convalescenza, gli Embers non hanno potuto schierare la formazione tipo, ma hanno raccolto indicazioni utili per l’inizio di stagione. La squadra di Salvatore Strippoli, soddisfatto al termine del doppio test-match, ha dimostrato di poter star bene nella nuova categoria. “Da questa giornata aspettavamo conferme e sono arrivate”, conferma il manager foggiano.
Ottima la prova nel box di battuta del solito Massaro ma ancor più sorprendente la prestazione di Panico, che ha saputo ribattere colpo su colpo, i lanci della coppia di lanciatori stranieri salernitani.
“Tuttavia – prosegue il tecnico - il vero vanto della giornata è quello di aver visto sul monte di lancio, con una naturalezza ed una determinazione eccezionale, il giovane Andrea Cardinale, atleta di punta del parco lanciatori foggiano, che a soli 16 anni lascia ben sperare per il futuro della nostra compagine”. Ancora 2 settimane di preparazione e arriverà la prima di serie B.
SERIE C - Nel frattempo domenica la seconda squadra, quella che parteciperà al campionato di C, aprirà le danze dei campionati seniores contro Bari a Noicattaro, un vero banco di prova per la valutazione degli atleti che dovranno poi candidarsi a sostituire gli infortunati in serie B.
GIOVANI - Prosegue il campionato provinciale Under 12. Di fronte ad una cornice di pubblico entusiasta le due squadre, Fovea Green e Fovea Yellow si sono divise la posta in palio vincendo una gara a testa, con tanto di Walkoff finale che nel cuore dei giocatori presenti ha rievocato la vittoria promozione dello scorso anno contro San Marino.
LEGA DEL MARE – Nello scorso fine settimana è scesa in campo anche la sezione amatoriale della società, nel campo 2 dello stadio foggiano di via Gramsci.
Nella prima partita della East Division è andato in scena il derby pugliese tra Bari e Foggia, con i Warriors subito determinati e aggressivi. Bari va immediatamente avanti 2-7 a fine 2° inning ma gli Embers hanno recuperato fino al risultato di 11-10 e alla vittoria finale con una buona difesa e qualche cambio del coach Stefanelli.
Nella seconda partita Caserta ha battuto Bari 7-2, poi dopo la pausa pranzo si sono affrontate la stessa Caserta e Foggia. Buona partenza casertana, 10-5 al 3° gioco, nuovi cambi foggiani e punti siglati anche grazie ad un fuoricampo di Casarella, ma alla fine i campani vinceranno 8-12. In classifica 6 punti per Caserta, 4 per Foggia e 2 per Bari.
Prossimo appuntamento a Bari il 28 aprile per il 2° concentramento di gare.
Ufficio Stampa Fovea Embers