Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 231 visitatori e nessun utente online

baseballTONNO INSUPERABILE B.C. FOGGIA 
DIMITRIO. "LA FORZA E' IL GRUPPO COMPATTO"
Il ricevitore foggiano spiega il segreto del successo del sodalizio foggiano. Tanto lavoro e "tutti per tutti"
Nel Tonno Insuperabile Bc Foggia giocare poco o tanto non è importante, l'importante è farsi trovare pronti al momento giusto e remare tutti dalla stessa parte. E' un diktat all'interno del gruppo foggiano ed è, secondo Nicola Dimitrio, il motivo di tanto successo. Il ricevitore foggiano, classe 1984, conosce a memoria questo gruppo, facendo parte di questa famiglia dai tempi della C. Oggi si gode il momento magico, cercato e aspettato, nonostante una partenza difficile.
"Beh, a dire il vero, inizialmente siamo partiti con il freno a mano tirato e pensare ad un epilogo del genere era difficile, ma ci abbiamo creduto - riferisce Dimitrio sulla conquista dei playoff - quindi a noi il merito di averlo fatto".
Poi un pensiero al gruppo compatto, vero e proprio segreto di questa compagine. "Il gruppo è diventato più unito, questo è il nostro grande segreto. Tutti abbiamo unito i nostri cuori, siamo compatti per vincere questo campionato e per dimostrare cha anche al sud si può fare un buon baseball". 
Anche parole di elogio sul manager, Salvatore Strippoli, "lui ha sempre creduto in noi, ci stimola sempre e ci sprona a fare bene. Anche Lucena, Maldonado e tutti quelli che hanno esperienza ci stanno aiutando in battuta. Continuando così, perchè nasconderci, possiamo puntare allo scudetto. E' il nostro obiettivo finale. Siamo affiatati e affamati al punto giusto". 
Grande attenzione al presente, per il "Poto" Dimitrio, e qualche pensiero al futuro, dove si vede "vicino ai ragazzi, magari insieme all'allenatore del settore giovanile, Alfredo Strippoli, per far crescere i tanti ragazzi del vivaio foggiano".
Infine Dimitrio indica nei compagni di squadra Carbone e Lucena i più simpatici del gruppo, anche se "per quel discorso della famiglia unita, quale siamo, andiamo tutti d'accordo e ci divertiamo tanto. Anche fuori dal campo".
FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA BASEBALL CLUB FOGGIA