Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 277 visitatori e nessun utente online

pallavolopallavolo
Lo schiacciatore della Volley Capitanata candida la sua squadra tra le favorite. "Cercheremo di fare più punti possibili. Vogliamo arrivare in alto".
Ventinove anni, leader dentro e fuori dal palazzetto, grinta da vendere e schiacciate super. Giuseppe La Rosa, schiacciatore del roster di coach Pino Tauro, parla subito da leader.
Ex Trapani, Potenza, Matera, Paola, Brolo, Sant'Antioco e Viterbo, La Rosa vanta una grande serie di esperienze in B1 e B2, prima di giungere Foggia.
"Di sicuro sarà una bella stagione - afferma La Rosa - la società lo scorso anno ha vinto il campionato di Serie C, poi sono stati fatti acquisti mirati, cercheremo di fare più punti possibili. Per me è una responsabilià grande perchè non è semplice essere il rinforzo di una squadra che l'anno prima ha vinto". Conosce ben il suo compito, La Rosa, che poi si sofferma sul rapporto con il coach Tauro e con il suo futuro pubblico. "Con il coach mi trovo bene, ho un buon rapporto. Lui è duro al punto giusto in campo e fuori dal campo è sempre disponibile, lavora anche sulla fase personale, instaura un buon rapporto con tutti. Il pubblico di Foggia? L'ho incontrato da avversario e so che sa essere molto caldo e presente. Speriamo di riuscire a coinvolgerli e farli giungere numerosi alle gare".
A breve sulla pagina facebook ufficiale e sul canale youtube l'intervista video.

FABIO LATTUCHELLA – UFFICIO STAMPA VOLLEY CAPITANATA