Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 217 visitatori e nessun utente online

 


INGREDIENTI

600 GR.MELANZANE

200 GR POMODORI PERINI O PACHINO (COMUNQUE BEN MATURI!)

50 GR OLIVE VERDI IN SALAMOIA

2 GAMBI DI SEDANO BIANCO

1 CUCCHIAINO DI CAPPERI

1 CUCCHIAINO DI PINOLI

UNA MANCIATA DI UVETTA

OLIO DI OLIVA

1 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO

MEZZO BICCHIERE DI ACETO DI VINO ROSSO

1 CIPOLLA ROSSA DI TROPEA

SALE E PEPE Q.B.


PROCEDIMENTO

Triturare finemente la cipolla e il sedano e soffriggerli, aggiungere poi i pomodorini e far cuocer per circa 10 minuti, dopo aggiungere  le olive fatte a pezzettini, i capperi e i pinoli e l'uvetta.

Tagliare a cubetti con la buccia le melanzane mettendole in uno scolapasta cosparse di sale e mettere una pressa affinchè scolando il succo si tolga l'amarognolo delle stesse.Dopo circa un'ora soffriggere con abbondante olio le melanzane e poi scolare per togliere l'eccesso di olio infine unirle al sugo di pomodori con poco sale e pepe.Mettere alla fine zucchero e aceto per dare il sapore agrodolce.

Si conserva in frigo e va gustata fredda o a temperatura ambiente. Mantiene le sue buone cartteristiche per due o tre giorni, anzi mangiata dopo un giorno diventa più buona.

Si può mangiare sia come antipasto che come contorno alla carne ed anche come piatto unico; è preferibilmente un piatto estivo!

Buon appetito!