Categorie Eventi

Eventi in primo piano

Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Località eventi

Chi c'è online

Abbiamo 156 visitatori e nessun utente online

L'arte incontra la bellezza in un salone di Cerignola

Da Dicembre 02, 2023 18:00 fino a quando Dicembre 02, 2023 21:00
Postato da Antonio
Categorie: Mostre
Visite: 88

Donne che sponsorizzano donne, la cultura che abbraccia i mestieri. Questa l’idea dell’hair stylist Licia Di Meo che mette a disposizione dell’arte e della cultura il proprio salone. Presentazione ufficiale del progetto ‘Ic-on’ aperta a tutti il 1° Dicembre 2023 alle 18 in via Giuseppe Galliano 5 a Cerignola.

“Fin da ragazza l'arte e la cultura mi hanno sempre appassionata, tanto da immaginare di poter avere un giorno un mio spazio da dedicare a questo scopo - dice la giovane acconciatrice cerignolana -. Crescendo mi sono avvicinata alla professione di hairstylist e ho lavorato per molti anni in collaborazione con altre acconciatrici.
Da un anno sono titolare del mio salone e dopo alcuni mesi di attività ho pensato di destinare una parete del mio spazio per promuovere l'arte e la creatività. Quest'idea è un modo per unire le mie due grandi passioni”.

Così l’ex studentessa del locale Istituto d’Arte, coinvolge altre artiste locali e, con l’aiuto della Castaldi Eventi e della R.A. News srls, mette sù il suo progetto al femminile denominato ‘Ic-on’ (Ispirazione e Cultura On) che prevede l’esposizione presso il suo locale, in via Giuseppe Galliano 5 a Cerignola, delle opere di 3 artiste locali.

Pubblica inaugurazione il 1° Dicembre 2023 alle 18 da Licia Di Meo hair and makeup, ma clienti ed avventori potranno ammirare le opere delle artiste che si alterneranno con cadenza mensile.

Aprirà le danze a dicembre Rita Valentino che, dopo la Laurea di II Livello in Pittura, ha collaborato come illustratrice con Rockit.it Team Rockit Juniores, e Liveblogging presso Medimex 2015.
“Durante gli anni di studio, ho avuto l’occasione di lavorare sulla mia identità artistica sperimentando diversi materiali e svariate soluzioni creative. Questo mi ha portato a coltivare, oltre alla mia passione per la pittura, un forte interesse per la grafica d’arte e per la grafica digitale. Nella mia ricerca artistica il corpo è un elemento chiave. Il suo fascino sta nel fatto di essere l’unità di misura di ogni esperienza vissuta dall’essere umano”.

Seguirà a gennaio Serena Milella, docente di inglese, traduttrice freelance, illustratrice per la rivista the Puglieser e referente mostre/illustrazioni del Fernando Di Leo Short Film Festival.
“Il disegno è la mia principale passione. L’illustrazione mi permette di esprimere me stessa senza filtri, di comunicare liberamente ciò che sento e di trovare un punto di incontro con il mondo che mi circonda. È come un ponte tra le anime, capace di oltrepassare differenze e barriere, e di far breccia nei cuori di chi osserva e che per un secondo si riconosce in ciò che guarda”.

A febbraio sarà poi il turno di Annamaria Dente, insegnante d’arte e immagine e di storia dell’arte nelle scuole secondarie, già nota in Puglia per aver esposto, tra l’altro, all’Orysfest a Cerignola alla mostra collettiva “L’arte si fa Immagine” a Stornara, a Orta Nova e a Carapelle.

Un progetto aperto e in divenire a cui tutti gli artisti, emergenti e non, locali e non, sono invitati a partecipare e che, attraverso il coinvolgimento delle locali librerie, si orienta ancor più alla cultura.


Eventi Passati e archiviati