Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 385 visitatori e nessun utente online

basketSabato 15 settembre inaugurazione del canestro di basket in Villa Comunale donato dal prof. Ernesto Miglio.

L’occasione sarà la Notte Bianca dello Sport, l’iniziativa organizzata dall’Amministrazione Comunale – Assessorato allo Sport in collaborazione con l’Associazione Valorizziamo San Severo, C.O.N.I. – Delegazione Provinciale di Foggia – e A.N.S.Me,S (Ass.Naz. Stelle al Merito Sportivo) – Delegazione Provinciale di Foggia, in programma sabato 15 settembre a partire dalle ore 17,00 in alcune piazze e strade del centro cittadino.
Nello stesso pomeriggio, infatti, sarà inaugurato ufficialmente con un mini torneo di pallacanestro dedicato ai più piccoli il nuovo canestro da basket ubicato in Villa Comunale, donazione alla città del prof. Ernesto Miglio, che ha voluto “regalare” alla città un mini impianto di gioco. Ernesto Miglio è molto conosciuto negli ambienti sportivi cittadini: è stato per tantissimi anni uno dei protagonisti con la casacca giallonera della Cestistica San Severo di molti campionati, ha conquistato la storica promozione in serie B nel 2000 che ha consentito alla Cestistica di ritornare tra i cadetti dopo ben 16 anni di attesa (e due finali play off perse contro Scauri e Scafati). Ha poi giocato anche in serie B con la Cestistica, giungendo a giocare la finale per la promozione in serie B1 persa in gara 3 contro Patti, in una squadra che annoverava giocatori dal calibro di Corvino, Del Vicario, Bazzucchi e Chiaramello.
“Questi canestri servono per imparare a giocare a basket – dichiara Ernesto Miglio – ho sempre pensato che i campetti siano il modo migliore per crescere ed educare i più piccoli verso questo sport, palleggio e tiro, ma anche mini sfide di due contro due o tre contro tre. Il mio sogno è riempire la città di questi canestri, ringrazio l’Amministrazione Comunale ed in particolare il Sindaco Francesco Miglio e l’Assessore allo Sport Michele Del Sordo per la grande disponibilità. Ho voluto seguire la mia coscienza di educatore e di padre oltre che di ex giocatore. E’ una donazione senza secondi fini, perché chiunque potrà giocare liberamente sul campetto in Villa Comunale. I ragazzi devono imparare a vivere e giocare all’aria aperta!”.
Sabato sera ci sarà anche l’A.C. alla piccola, ma significativa cerimonia d’inaugurazione: “E’ un bel momento – aggiungono il Sindaco Miglio e l’Assessore Del Sordo – a nome di tutta l’A.C. intendiamo ringraziare l’amico Ernesto Miglio per la splendida donazione, un canestro che sarà un luogo di aggregazione ideale per tanti giovani concittadini, cui chiediamo il loro prezioso aiuto per aiutarci a custodire il piccolo impianto di basket”.

Il Portavoce
Michele Princigallo