Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 260 visitatori e nessun utente online

unifgateneofoggia copy
Oggi la grande adunata alla Città del Cinema, ma tutto si è svolto regolarmente. Prossimi test quelli del 14 settembre per l’accesso a “Scienze delle attività motorie e sportive”, infine quelli del 18 per “Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate”.
A bando posti per “Fisioterapia”, “Infermieristica” (per le sedi di Foggia, Barletta, Matera, Lagonegro e San Giovanni Rotondo), quindi per “Dietistica”, “Tecnici di radiologia medica” (a Barletta) e “Tecnici di laboratorio biomedico”.

Tutto si è svolto regolarmente e secondo le previsioni anche questa mattina, di fronte alla grande adunata degli oltre mille candidati ai corsi di laurea a numero programmato per le cosiddette “Professioni sanitarie” (“Fisioterapia”, “Infermieristica”, “Dietistica”, “Tecnici di radiologia medica” e “Tecnici di laboratorio biomedico”) dei dipartimenti di Scienze mediche e chirurgiche e Medicina clinica e sperimentale dell’Università di Foggia. Dei 1104 iscritti da ogni parte d’Italia, si sono presentati 1071 candidati per 372 posti disponibili. Cento minuti a disposizione a cominciare dalle 11,00, con 12 sale impegnate nell’accoglienza dei candidati e come sede per l’espletamento dei test.
Ecco, nel dettaglio, i posti messi a bando: “Fisioterapia” (posti disponibili 30 + 3 riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero); “Infermieristica” sede di Foggia (posti disponibili 100 + 1 riservato a cittadini non comunitari residenti all’estero); “Infermieristica” sede di Barletta (posti disponibili 75 + 1 riservato a cittadini non comunitari residenti all’estero); “Infermieristica” sede di Matera (posti disponibili 36 + 1 riservato a cittadini non comunitari residenti all’estero); “Infermieristica” sede di Lagonegro (posti disponibili 26 + 1 riservato a cittadini non comunitari residenti all’estero); “Infermieristica” sede di San Giovanni Rotondo (posti disponibili 30 + 1 riservato a cittadini non comunitari residenti all’estero); “Dietistica” (posti disponibili 17 + 2 riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero); “Tecnici di radiologia medica, per immagini e radioterapia” sede di Barletta (posti disponibili 16 + 2 riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero); “Tecnici di laboratorio biomedico” (posti disponibili 28 + 2 riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero). «Tutto si è svolto regolarmente – ha dichiarato il Direttore generale dell’Università di Foggia, dott.ssa Teresa Romei – e ancora una volta, esattamente come per i test di accesso di qualche giorno fa ai corsi di laurea in “Medicina e Chirurgia” e in “Odontoiatria e Protesi dentaria”, il nostro ringraziamento va ai docenti, ai responsabili di area e al personale tecnico-amministrativo che si sono resi protagonisti di questo grande sforzo collettivo».
Prossimo appuntamento, stavolta all’aula magna d’Ateneo in via Caggese 1 a Foggia, quello del 14 settembre per le selezioni dei candidati al corso di laurea in “Scienze delle attività motorie e sportive”: disponibili 134 posti per cittadini comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia + 10 posti riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero + 36 posti riservati ad “atleti agonisti di alto livello”.
Infine, il lungo mese dei test di accesso ai corsi di laurea dei cd. Dipartimenti di Area Medica dell’Università di Foggia, si chiuderà il 18 settembre all’aula magna del corso di laurea in “Scienze delle attività motorie preventive ed adattate” in viale Virgilio a Foggia: a disposizione 95 posti per cittadini comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia + 5 posti riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero.

Davide Grittani