Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 116 visitatori e nessun utente online


Guidi ringrazia il ministro Catania. Giuliano: “Un sostegno importante per non demoralizzare i bieticoltori foggiani”


“Grazie all’impegno concreto da subito espresso dal ministro Catania si è riusciti a raggiungere l’obiettivo, atteso da molto tempo, di sbloccare la prima parte dei fondi per il settore bieticolo-saccarifero previsti dalla regolamentazione comunitaria e nazionale”. Lo ha detto il presidente di Confagricoltura Mario GUIDI, che ha espresso grande soddisfazione per la delibera del Cipe per l’assegnazione di 35 milioni di euro a copertura dell’aiuto nazionale previsto per la campagne bieticole 2009 e 2010.
“Per il settore bieticolo-saccarifero, dopo la riforma del 2005, non sono stati individuati validi percorsi produttivi alternativi e comunque il mantenimento di una quota zucchero nazionale è un obiettivo fondamentale – ha detto Mario GUIDI -. Senza i fondi necessari si rischiava davvero di compromettere il lavoro dell’intera filiera”.
Una “boccata d’ossigeno importante anche per i bieticoltori foggiani”, rileva il presidente di Confagricoltura Foggia Onofrio GIULIANO. “In Capitanata la crisi del settore – ha aggiunto GIULIANO – è stata accentuata dalle difficoltà che attraversa lo Zuccherificio del Molise, difficoltà che ci auguriamo possano essere risolte nel più breve tempo possibile. In provincia di Foggia il bacino bieticolo resta un punto di forza della nostra agricoltura, riteniamo perciò che queste misure di sostegno siano indispensabili per sostenere una filiera che in questo momento assiste quasi impotente allo sviluppo economico e produttivo del mercato dello zucchero in tutto il mondo, senza avere la forza di seguire questa tendenza favorevole”.

COMUNICATO STAMPA
-------------------------------------
Foggia, 23 gennaio 2012