Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 238 visitatori e nessun utente online

comunesanseveroLa Giunta Comunale delibera la volontà di intitolare gli spazi circostanti il De Amicis alla giovane Dalila Iafelice, investita da un treno per salvare il proprio cane.

La Giunta Comunale, con deliberazione n. 230 in data 28 novembre, ha deliberato di esprimere la volontà di intitolare l’aiuola e gli spazi circostanti l’edificio scolastico “E. De Amicis” alla giovane concittadina Dalila Azzurra Iafelice deceduta tragicamente a 28 anni nel tentativo di salvare il proprio cane.
“Abbiamo preso atto dell’istanza presentata nelle settimane precedenti – dichiara il Sindaco avv. Francesco Miglio – da parte dalla famiglia Iafelice, insieme ad una delegazione di volontari del territorio: la richiesta di intitolazione dell’aiuola antistante l’edificio scolastico “E. De Amicis”, con impegno alla cura manutentiva della stessa, per ricordare la memoria della giovane concittadina Dalila Azzurra Iafelice, prematuramente scomparsa il 9 agosto 2017 a Chieuti, investita dal treno passeggeri Foggia-Termoli mentre cercava di recuperare il suo cane che gli era sfuggito sui binari. Ci è sembrato un atto dovuto, una intitolazione per ricordare una ragazza profondamente impegnata nel sociale ed amata da tutti”.
La Giunta ha anche deliberato, ai fini dell’intitolazione dell’area pubblica, le seguenti attività: a) la presentazione di apposita istanza all’Ufficio del Governo di Foggia per l’intitolazione dell’area alla giovane scomparsa Dalila Azzurra Iafelice per l’ottenimento dell’autorizzazione, in deroga dal Ministero dell’Interno, da s.e. Prefetto di Foggia riservata a persone decedute da meno di dieci anni che si siano distinte per particolari benemerenze, a norma dell’art. 4 della Legge n. 1188 del 23 giugno 1927; b) la presentazione di apposita richiesta di autorizzazione alla Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani e Foggia, a norma del D.Lgs n. 42/2006, sia per l’intitolazione che per la collocazione di una targa o di un cartello commemorativo della giovane defunta; 5. di stabilire che, ai fini dell’adozione dell’aiuola antistante l’edificio scolastico “E. De Amicis”, gli interventi manutentivi ammessi e concessi, ai sensi dell’art. 5 del 4 Delib. di G.C.N.230 /2018 “Regolamento per l'adozione di aree verdi pubbliche della città di San Severo" approvato con deliberazione consiliare n. 13 del 02.04.2012, saranno: la manutenzione ordinaria, cioè tutela igienica, pulizia e conferimento dei rifiuti, sfalcio periodico del prato e relativo conferimento dei rifiuti; - la lavorazione del terreno ed eventuali concimazioni, cura e sistemazione dell’aiuola, dei cespugli e delle siepi, annaffiatura e quant'altro necessario alla sua tutela, cura e manutenzione.

Il Portavoce
Michele Princigallo