Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 173 visitatori e nessun utente online


DipartimentoScienzeagrarieAl via un corso dedicato alla prevenzione e cura dei principali disturbi da immunoflogosi
L'attività formativa parte sabato 30 marzo nel Dipartimento di Scienze Agrarie dell'Unifg

A Foggia, sabato 30 marzo, partono le “Giornate formative multidisciplinari di fitoterapia clinica e nutraceutica integrativa nella prevenzione e cura dei principali disturbi da immunoflogosi”. Sarà il Dipartimento di Scienze Agrarie ad ospitare l'evento formativo organizzato per la prima volta nel capoluogo dauno e suddiviso in tre date fino a ottobre, con accreditamento ECM (Educazione continua in medicina). "Tutto sul microbiota" è il tema della giornata inaugurale. I lavori inizieranno alle 8.30 e si apriranno con i saluti delle autorità. La seconda giornata è in programma sabato 8 giugno e sarà dedicata alle "Piante ad uso fitoterapico". "Il sistema immunitario non solo come organo di difesa" sarà al centro della giornata conclusiva del 19 ottobre. Ai primi cinquanta iscritti saranno rilasciati 22 crediti formativi.
A CHI È RIVOLTO | Il corso è destinato a medici di medicina generale, specialisti in diverse discipline (pediatri, gastroenterologi, psichiatri, otorinolaringoiatri, allergologi, reumatologi, immunologi), biologi nutrizionisti, psicologi, farmacisti e appartenenti alla categoria delle professioni sanitarie, studenti del Corso di Laurea SANU (Scienze degli Alimenti e Nutrizione Umana). Il Senato Accademico ha riconosciuto le Giornate formative come attività di placement, considerandole un fondamentale percorso professionale per gli studenti. L'attività formativa è incentrata sulla prevenzione e cura delle principali malattie infiammatorie acute e croniche, delle vie respiratorie (riniti allergiche, sinusiti, otiti, faringotonsilliti, laringiti), dell'apparato genitale femminile (menopausa e disturbi del ciclo), dei disturbi depressivi e del tono dell'umore, delle malattie autoimmuni, fino alle patologie tumorali in un'ottica mirata a "disinfiammare" il paziente intossicato da alimentazione scorretta e da stili di vita non salutari.
CHI ORGANIZZA IL CORSO | Il responsabile scientifico del corso è Marilena Tomaiuolo, dirigente medico specialista in Otorinolaringoiatria, Rino-citologa, responsabile dell'Ambulatorio di Alta Specializzazione in Rinologia del Distretto Socio-Sanitario 60 all'interno del Poliambulatorio di Via Grecia a Foggia, affiancata nell'organizzazione dell'evento formativo da Mariangela Caroprese, biologa, professore associato del Dipartimento di Scienze Agrarie. Il comitato scientifico è composto da medici specialisti in varie discipline: Antonio Picucci, Rocco Berloco, Tiziana Celeste, Laura Frabboni, Rachele Mauro, Giuseppe Di Fede, Lucilla Ricottini e Giovanni Normanno.
Le Giornate formative sono patrocinate da Università degli Studi di Foggia, Comune di Foggia, Ordine dei Medici di Foggia e Accademia Italiana di Citologia Nasale.
BATTERIOTERAPIA E RIMEDI FITOTERAPICI E NUTRACEUTICI | La modulazione dell'infiammazione si realizza attraverso la cura dell'intestino con l'uso appropriato di probiotici e prebiotici (microbioma sano), dalla quale beneficeranno numerosi apparati poiché dall'intestino originano moltissime comuni malattie, mentre integratori e nutraceutici aiutano l'organismo a eliminare tossine, a potenziare il sistema immunitario danneggiato e anche nei pazienti oncologici a tollerare meglio la chemioterapia e prevenire ricorrenze, migliorando la capacità di combattere il tumore.
Lo scopo finale dell'attività formativa è aiutare il professionista a gestire pazienti con patologie anche complesse che richiedono un approccio di medicina integrata: integrazione delle sostanze di cui il paziente è carente (fermenti lattici, vitamine, minerali, drenanti, ecc.) per mettere in moto l'attivazione dei naturali meccanismi di difesa e controllo delle infiammazioni dei quali è dotato ognuno di noi.
Il corso affronta tematiche di attualissimo interesse e strategie diagnostiche e terapeutiche avanzate. I biologi nutrizionisti e gli studenti, in particolare del Corso di Nutrizione Umana, beneficeranno dell'apprendimento della proposta curativa con integratori e nutraceutici nel raggiungimento di uno stile di vita sano (mantenimento di un healthy state). Il fine del corso è mirato a fornire le giuste indicazioni al medico e al biologo per ripristinare l'equilibrio immunitario e infiammatorio del soggetto patologico attraverso una medicina naturale basata soprattutto sul corretto uso della fitoterapia. Inoltre, consente l'acquisizione delle necessarie nozioni al fine dell'impiego di terapie nutrizionali e nutraceutiche idonee per la prevenzione e la cura di malattie acute e croniche.

Programma del corso
30 Marzo 2019

Tutto sul microbiota:
Moderatori: Dr.ssa Anna Maria Marasco, Dr.ssa Francesca Iuspa, Dr.ssa Luigia Bifaro
8.30 Saluto delle autorità: Prof. Agostino Sevi, Dr. Alfonso Mazza, Dr. Lorenzo Fabio Troiano, Assessore alla Cultura Anna Paola Giuliani
9.00 Microbiologia degli eubioti e loro principali funzioni (Dr.ssa Rachele Mauro)
10.00 Viaggio nel secondo cervello: dalle emozioni al microbiota (Dr. Rocco Berloco)
11.00 Coffee break
11.30 Biofilm, produzioni alimentari e sanità pubblica (Prof. Giovanni Normanno)
12.30 Microbiota rino-faringeo e biofilm: principi di batterioterapia (Dr.ssa Marilena Tomaiuolo)
13.30 Light Lunch
14.30 Microbiota vaginale: conoscerlo per rispettarlo (Dr.ssa Tiziana Celeste)
15.30 Riequilibrio e guarigione del microbioma mediante alimentazione e dintorni (Dr. Antonio Picucci)
16.30 Discussione
17.30 Chiusura dei lavori
8 Giugno 2019
Piante ad uso fitoterapico:
Moderatori: Dr. Leonardo Lo Mele, Dr.ssa Anna Miglietta
8.30 Lettura magistrale: “Meccanismi di difesa delle vie aeree: dal battito ciliare alla felcizzazione” (Prof. Matteo Gelardi)
9.30 Storia della fitoterapia (Arturo Armone Caruso)
10.30 Coltivazione e trasformazione di piante officinali biologiche (Prof. Laura Frabboni)
11.00 Coffee break
11.30 Nuove prospettive terapeutiche nelle patologie delle VAS attraverso fitoterapici ad uso topico
(Dr.ssa Marilena Tomaiuolo)
12.30 Fitoterapici con attività emuntoriale e detossinante (Dr.ssa Rachele Mauro)
13.30 Light lunch
14.30 Il buio dell’anima: fitoterapia in sindromi ansioso-depressive (Dr. Rocco Berloco)
15.30 Limiti e vantaggi della fitoterapia in menopausa (Dr.ssa Tiziana Celeste)
16.30 Terapie alternative nella sindrome dell’ovaio policistico (Dr. Antonio Picucci)
17.30 Discussione
18.00 Chiusura dei lavori
19 Ottobre 2019
Il sistema immunitario non solo come organo di difesa
Moderatori: Prof. Mariangela Caroprese, Dr.ssa Marilena Tomaiuolo, Dr. Giovanni De Rossi
8.30 La malattia come percorso di un segnale molecolare. Il sistema complesso adattativo (Dr. Luigi Sansone)
9.30 Dermatite atopica: primo passo della marcia allergica nel bambino (Dr. Massimo Ciampi)
10.30 Rinite allergica e rinopatie cellulari come patologie croniche: differenze e nuovi orientamenti terapeutici (Dr. Paolo Luperto)
11.30 Coffee Break
12.00 Modulazione della reazione allergica mediante alimentazione e medicina naturale (fitocomplessi ad azione antiflogistica ed immunomodulante, vitamine e citochine) (Dr. Antonio Picucci)
13.00 Light lunch
14.00 Inquadramento diagnostico differenziale tra allergie e intolleranze alimentari (Dr.ssa Anna Miglietta)
15.00 Cancro e malattie autoimmuni: cross link del sistema immunitario (Dr.ssa Nadia Melillo)
16.00 Oncologia integrata: nutrizione e medicina fitoterapica (Dr. Rocco Berloco)
17.00 Discussione
18.00 Chiusura dei lavori