Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 151 visitatori e nessun utente online

comunesansevero

Nella giornata di mercoledì 11 settembre 2019 presso l’Ufficio dell’Assessore Attività Produttive, l’Assessore Felice Carrabba ha tenuto un incontro – annunciato in precedenza - con le Associazioni di categoria dei commercianti, con la finalità di mettere in evidenza le principali criticità del settore in generale che possano trovare una rapida soluzione da parte dell’Amministrazione.
Sono intervenuti all’incontro la Confesercenti, rappresentata dal Presidente dott. Giuseppe Rodelli, la Confcommercio, rappresentata dal Presidente Raffaele Mazzeo, l’ANA (Associazione Nazionale Ambulanti), rappresentata dal segretario Girolamo Zaccaro, l’Agorà rappresentata dal Presidente Claudio Cozzoli.
Le problematiche sollevate dalle Associazioni riguardano principalmente la necessità di rivitalizzare il centro storico, anche con una riduzione del peso delle imposte locali, la necessità di “sburocratizzare” e rendere comunque più snello il procedimento per autorizzare i cosiddetti dehors, la necessità di combattere l’abusivismo sulle aree pubbliche e la microcriminalità, oltre che una maggiore pulizia fornendo un ulteriore quantitativo di cestini portarifiuti (più funzionali di quelli esistenti) e cestini per la raccolta delle deiezioni canine. Serve inoltre maggiore attenzione al dialogo con le Associazioni e maggiore efficienza nella gestione degli eventi e manifestazioni. E’ stato altresì sollevato il problema delle aree mercatali in genere, con la necessità di maggiore pulizia e disinfestazione soprattutto delle aree dove si svolge il mercato settimanale, e in particolare dell’area mercatale di piazza Allegato che sta soffrendo molto la concorrenza da parte della grande distribuzione e dell’area mercatale di Porta San Marco, dove tuttora sono presenti problemi di infiltrazioni e non sono ancora funzionanti i pannelli solari presenti sulla copertura. I commercianti hanno chiesto inoltre che le telecamere pubbliche installate siano tutte funzionanti in maniera da contribuire alle azioni di contrasto alla microcriminalità e all’abbandono dei rifiuti.
L’Assessore Carrabba ha assicurato la massima disponibilità e apertura al dialogo per qualunque problematica, comunicando le iniziative che si sono già avviate e che si intendono avviare nell’immediato in merito ai problemi sollevati. Innanzitutto per quanto concerne la rivitalizzazione del centro storico si stanno studiando, insieme agli uffici tecnici di competenza, gli interventi attivabili al fine di introdurre azioni mirati anche sotto forma di sgravi fiscali e calmierare i prezzi degli affitti; si sta inoltre verificando la consistenza dei beni facenti parte del patrimonio pubblico al fine di individuare anche alcune aree strategiche ove effettuare servizi mirati al benessere della collettività. Sarebbe auspicabile anche intervenire con la creazione di una zona pedonale nel centro storico con la realizzazione di interventi pubblici che ne consentano una migliore fruizione. In merito alla presenza delle telecamere l’Assessore ha evidenziato che quelle pubbliche sono tutte regolarmente funzionanti e controllate dal Comando di Polizia Municipale. Per quanto concerne le problematiche sollevate per il mercato di piazza Allegato, l’Assessore Carrabba ha chiesto ai commercianti una migliore gestione dell’area e una maggiore attenzione al conferimento dei rifiuti, mentre per l’area mercatale di porta San Marco l’Assessore ha riferito che si sta provvedendo all’allaccio dell’impianto fotovoltaico e che si attiverà presso gli uffici competenti anche per risolvere il problema delle infiltrazioni. Infine in ordine ai problemi sollevati circa l’abusivismo dilagante sulle aree pubbliche, l’Assessore Carrabba ha comunicato ai presenti che ci sarà tolleranza zero e presto avvierà insieme al Comando di Polizia Municipale una forte azione di contrasto.

l’Addetto Stampa
Michele Princigallo