Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 105 visitatori e nessun utente online

logoPDCovid-19. Campo: "Manfredonia ha l'indice di contagio più basso tra i 6 Comuni più popolsi della Capitanata. Scelta oculata non aver attivato reparti Covid al De Lellis"

La città di Manfredonia ha il numero di contagi più basso tra i 6 Comuni della Capitanata più popolosi, calcolato in rapporto ai residenti. Sono 52 i contagiati, dei quali 26 guariti e 5 deceduti; dei 21 ancora positivi, 18 sono assistiti a domicilio e 3 ricoverati nelle strutture ospedaliere Covid.
Mi addolora profondamente la perdita di cinque vite, ed esprimo il mio cordoglio alle rispettive famiglie, così come auguro una pronta guarigione a quanti sono ancora alle prese con la malattia.
Ciò non di meno, dopo il lavoro di approfondimento svolto in qualità di consigliere regionale, ho il dovere di far rilevare che il 50% delle guarigioni è un dato tra i più alti della Puglia; quindi, sono nelle condizioni di tranquillizzare i miei concittadini rispetto agli allarmismi così diffusi negli ambienti social.
Grazie alla strategia di contenimento della diffusione del contagio, elaborata dalla Regione Puglia ed attuata dalla Asl Foggia, e al senso di responsabilità dei cittadini, che hanno largamente rispettato le disposizioni sul lockdown, Manfredonia e la gran parte della Capitanata sono stati messi al riparo da conseguenze ben più gravi. E aver scelto di non attivare reparti Covid nell'ospedale San Camillo De Lellis, scelta che ho condiviso e sostenuto, ha tutelato i manfredoniani.
Oggi è iniziata la Fase 2 e dobbiamo essere consapevoli che il peggio non è ancora passato. Dobbiamo continuare a comportarci con responsabilità e avere cura di noi stessi e delle nostre comunità, per mettere ancora più a valore i sacrifici compiuti nei due mesi che abbiamo alle spalle.

Ufficio stampa
Unione provinciale Partito Democratico Foggia