Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 159 visitatori e nessun utente online

comunesanseveroLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA LA IV EDIZIONE DEL CONCORSO “LA COSTITUZIONE: DIRITTO VIVO”.


La Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco Francesco Miglio, su proposta dell’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Celeste Iacovino, ha deliberato la continuità del CONCORSO “LA COSTITUZIONE: DIRITTO VIVO” A.S. 2020/2021, giunto alla IV Edizione. Si tratta di quella non conclusa nel precedente anno scolastico, a causa della Pandemia Covid 19.
“E’ impego e volontà dell’Amministrazione Comunale – dichiarano il Sindaco Miglio e l’Assessore Iacovino - riavviare quanto sospeso lo scorso anno in considerazione dell’alto profilo sociale dell’iniziativa rivolta ai nostri studenti che è finalizzata a: educare alla democrazia, alla cittadinanza attiva, alla legalità e a far conoscere - agli studenti frequentanti le scuole cittadine, di ogni ordine e grado - i principi e le regole alla base della convivenza civile; far sviluppare il senso di appartenenza alla propria comunità; promuovere la conoscenza della Carta Costituzionale, al fine di creare generazioni di persone consce dei propri diritti e dei propri doveri verso il popolo e, quindi, verso lo Stato di cui essi sono i singoli componenti imprescindibili”.
La Giunta Comunale ha deliberato di riconfermare le tematiche già individuate con Deliberazione di G.C. nr. 228/2019:
Scuola Primaria
“La difesa dell’ambiente è diventata una delle priorità della nostra società. Affronta questo argomento facendo riferimento all’articolo 9 della Costituzione, che tutela il paesaggio e all’articolo 32 che tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo”.
“Scuola Secondaria di 1° grado
Nella nostra Costituzione sono contemplati i diritti e i doveri fondamentali dei cittadini italiani. Tra i doveri l’art. 53 prevede che tutti i cittadini. a seconda delle possibilità economiche, debbano contribuire alle spese pubbliche. Se così non fosse infatti lo Stato non potrebbe garantire una serie importante di diritti per tutti, come quello alla salute, all’istruzione, all’ordine pubblico, alla previdenza sociale. Scrivi le tue riflessioni su questo punto cardine della nostra Carta fondamentale";
“Scuola Secondaria di 2° grado”
“L’art.1 della Costituzione recita: “L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro” e che “La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”. Analizza il concetto di sovranità e indica quali sono i confini indicati dalla stessa Carta costituzionale che ne determinano il contenuto”;
La Giunta ha infine deliberato di modificare ed approvare il Regolamento concorsuale al fine di prevedere la realizzazione di lavori singoli o di gruppo, purché espletati in modalità telematica, elaborati su supporto digitale e consegnati all’Ufficio comunale di pertinenza esclusivamente a mezzo di posta elettronica.

l’Addetto Stampa
Michele Princigallo