Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 132 visitatori e nessun utente online

comunesanseveroLA BIBLIOTECA COMUNALE “A. MINUZIANO” DESTINATARIA DI UN CONTRIBUTO DI NOVEMILA EURO PER ACQUISTO DI LIBRI.

L’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura comunica che la Biblioteca Comunale “A. Minuziano”, anche per quest’anno, è rientrata tra i destinatari di un contributo di oltre novemila euro del Ministero dei Beni Culturali, finalizzato all’acquisto di libri e materiale librario per ampliare l’offerta culturale della nostra Biblioteca.

Un risultato soddisfacente, frutto dell’attento lavoro svolto dall’Assessorato alla Cultura e dal personale della Biblioteca, particolarmente sensibili alle necessità della Biblioteca stessa e sempre attenti alle esigenze dei numerosi utenti e alla promozione delle attività della Biblioteca anche attraverso la partecipazione a bandi per il continuo ampliamento e aggiornamento del patrimonio librario.
Con D.D.G. n. 550 del 01.09.2021 la domanda del Comune di San Severo è stata accolta e la Biblioteca Minuziano è, pertanto, rientrata tra i beneficiari di tali contributi che saranno a breve erogati. Gli acquisti della Biblioteca Minuziano dovranno essere effettuati presso tre diverse librerie con codice Ateco 47.61 presenti sul territorio, così come prevede il D.D.G.
“Non nascondiamo la soddisfazione per aver ottenuto ancora una volta un finanziamento ministeriale per la nostra Biblioteca – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio e l’Assessore alla Cultura Celeste Iacovino -, attraverso il quale si potranno acquistare molti libri che andranno ad incrementare le sezioni rivolte agli adulti, agli studenti e ai più piccoli. San Severo che da anni è riconosciuta dal Ministero dei Beni Culturali come <<città che="" legge="">> non si smentisce neanche sui numeri. Siamo infatti altresì soddisfatti dell’incremento delle presenze di questi mesi (nonostante le continue restrizioni e la chiusura parziale della struttura per i lavori) e per il progetto #Liberlibri rientrante nel finanziamento regionale “Community Library. La Biblioteca, è da sempre fonte di benessere e cuore pulsante della nostra comunità. I dati sull’affluenza e i feedback positivi degli utenti non fanno altro che sottolineare la percezione della nostra Biblioteca come luogo aperto e fruibile. Le opportunità di accesso alla lettura mantengono alti i livelli di socialità e creano ricadute positive sul benessere individuale e collettivo”.

l’Addetto Stampa
Michele Princigallo