Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 225 visitatori e nessun utente online

comunesanseveroCAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE PER LA SICUREZZA SULLA STRADA DEI CICLISTI: INSTALLATI 10 CARTELLI “SALVA CICLISTI” IN COLLABORAZIONE CON L’A.S.D. PRO.GI.T. SAN SEVERO.

La Giunta Comunale, su proposta dell’Assessore allo Sport Felice Carrabba, ha deliberato la “CONCESSIONE PATROCINIO E ADESIONE DEL COMUNE ALLA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE PER LA SICUREZZA SULLA STRADA DEI CICLISTI PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE "IO RISPETTO IL CICLISTA” IN COLLABORAZIONE CON L’A.S.D. PRO.GI.T. SAN SEVERO”.
“Purtroppo molto spesso le cronache ci informano di continui incidenti – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio e l’Assessore allo Sport Felice Carrabba - che avvengono sulla strada e che spesso vedono tra le vittime i ciclisti. Da tempo sono sorte associazioni di settore come l'ACCPI (Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani) e l'Associazione ''lo Rispetto il ciclista", il cui fine principale è promuovere ad ampio raggio la difesa dei diritti di quanti utilizzano la bicicletta come mezzo di trasporto preferenziale o come sportivi a livello amatoriale o professionista. L’A.S.D. Pro.Gi.T. San Severo, in una nota a firma di Martino Pistillo, ha chiesto all’Amministrazione Comunale di aderire alla campagna ''lo Rispetto il ciclista", che prevede l'installazione di una cartellonistica che inviti l'automobilista al mantenimento di alcune norme di sicurezza, prima tra tutte la distanza minima di un metro e mezzo da mantenere in fase di sorpasso. Il Comune ha garantito il patrocinio attraverso la concessione per l’utilizzo di una parte della superficie del cartello per uso pubblicitario e di aderire all'iniziativa: abbiamo installato 10 cartelli “Salva Ciclisti”, forniti gratuitamente dalla medesima associazione, posizionati, in accordo con il Comando di Polizia Locale, sulla viabilità di maggior interesse del Comune di San Severo. Insomma, una campagna di prevenzione importante, che invita gli automobilisti a prestare attenzione ai tanti ciclisti che, per svago e per lavoro, utilizzano la bici”.

Il Responsabile Ufficio Stampa
Michele Princigallo