Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Chi c'è online

Abbiamo 136 visitatori e nessun utente online

asili“Una bella notizia per i foggiani: riapriranno un asilo e tre scuole dell’infanzia comunali. Partiti, sindacati e associazioni hanno esercitato un’azione positiva”
Dichiarazione di Davide Emanuele, segretario del Circolo del PD foggiano, e Lia Azzarone, segretaria provinciale del PD

Finalmente una buona notizia per i foggiani: la Commissione straordinaria ha deciso di far proseguire le attività socio-educative garantite dall’asilo Tommy Onofri e dalle scuole dell’infanzia Fresu, Don Milani e Tagore.
Il giusto ripensamento è frutto anche della positiva azione esercitata dalle forze politiche, dalle organizzazioni sindacali e dalle associazioni civiche unitariamente e coerentemente impegnate nella tutela e valorizzazione di questi presidi educativi, sociali e di legalità come dell’occupazione garantita dalle strutture.
Il Partito Democratico di Foggia ha sostenuto con forza e convinzione quanto fosse profondamente sbagliato sottovalutare il ruolo di educazione alla legalità garantito dalle scuole comunali, particolarmente in alcune aree della nostra città; quindi, quanto fosse contraddittorio che a determinarne la chiusura fosse l’organismo chiamato ad amministrare il Comune dopo lo scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose.
Qualche giorno fa, se non bastasse, l’indagine sulla qualità della vita del Sole 24 Ore ha collocato Foggia e la Capitanata all’ultimo posto della classifica proprio in relazione ai servizi offerti ai bambini da 0 a 10 anni. Un dato significativo del gap esistente rispetto alle realtà più avanzate e della necessità di rafforzare la rete dei servizi destinati a questa fascia di età.
Ci auguriamo, allora, che possa essere ulteriormente ripensata quella scelta e promossa l’apertura di altre scuole comunali e una più ampia diversificazione dell’offerta formativa, integrando quella garantita dallo Stato.