Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 274 visitatori e nessun utente online

Grande prestigio per l'Unità di Epatologia di Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, che sarà, per il momento, l'unico centro in Italia ma forse anche in Europa ad essere abilitato per la sperimentazione mondiale del nuovo farmaco per l'epatite C, che andrà a sostituire quello già in uso ovvero l'interferone, con effetti collaterali secondo gli esperti molto meno dannosi. La molecola del farmaco, detta GS-7977, venne brevettata nel 2009 ed è già stata testata su un numero limitato di 40 pazienti americani, dando un risultato eccellente, tutti i pazienti hanno debellato il virus. Il campione di pazienti questa volta sarà più alto, saranno presi 500 pazienti, il risultato verrà dato tra circa un anno. Questo è quanto comunicato dalla dott.ssa Alessandra Mangia responsabile del centro Ospedaliero.