Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 358 visitatori e nessun utente online

Di seguito, il testo dell’ordinanza sindacale n.28 del 30.03.2012, con la quale il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, ordina il ordina il divieto di conferimento di rifiuti solidi urbani la domenica e nei giorni festivi

IL SINDACO

PREMESSO che il servizio di gestione e di raccolta dei rifiuti solidi urbani nel territorio del Comune di Foggia viene svolto dall’azienda AMICA s.p.a. in fallimento, con sede legale in Foggia;
RILEVATO che la permanenza dei rifiuti lungo le strade si verifica prevalentemente nei giorni festivi;
CONSIDERATO che è necessario, anche in ragione dell’approssimarsi della stagione estiva e quindi di temperature più elevate, evitare il permanere dei rifiuti sulle strade cittadine, onde evitare il diffondersi di odori molesti;
RILEVATA l’esigenza di evitare disagi di natura igienico‐sanitari pericolosi per la salute pubblica e per l’ambiente, nonché fastidio alla cittadinanza derivante dalla situazione di degrado igienico-ambientale;
RITENUTO che il contenimento dei disagi di cui sopra possa conseguirsi con il divieto del conferimento dei rifiuti da parte della cittadinanza la domenica ed i giorni festivi;
PRESO ATTO della necessità di attuare ogni provvedimento possibile con indifferibile urgenza;
VISTO l’articolo 198 del D.Lgs. 03/04/2006 n. 152 e s.m.i. che attribuisce ai Comuni le competenze in materia di gestione dei rifiuti;
VISTI gli articoli 50 e 54 del Testo Unico degli Enti locali, approvato con D.Lgs. n°267/2000 e successive modifiche ed integrazioni;
VISTI altresì la Legge n. 689/1981 e s.m.i.;
RILEVATA la propria competenza e dato pertanto atto che la situazione in essere impone l’adozione del potere di ordinanza da parte del Sindaco;
Fermi i limiti edittali fissati per le violazioni alle ordinanze sindacali dall’art 7 bis del D.Lgs. n°267 del 18/08/2000, la violazione della presente ordinanza comporta l’applicazione delle sanzioni amministrative di cui al Regolamento Comunale di gestione dei rifiuti di Foggia, di cui alla deliberazione C.C. n°32 del 18/9/2008.

ORDINA
1) È vietato effettuare il conferimento dei rifiuti solidi urbani provenienti da utenze domestiche, attività commerciali, artigianali ed uffici, nei giorni di domenica e negli altri i giorni festivi a decorrere dalla data odierna.

2) E’ vietato l’abbandono incontrollato di rifiuti di qualsiasi genere sul suolo pubblico e privato e di lasciare aperti i cassonetti stradali adibiti al conferimento dei rifiuti.

Della presente ordinanza, non potendosi procedere alla notifica ad personam, è data adeguata pubblicità alla cittadinanza mediante pubblicazione sul sito istituzionale del Comune www.comune.foggia.it e a mezzo stampa.

La Polizia Municipale è incaricata di vigilare sulla esecuzione della presente ordinanza.

La presente ordinanza è trasmessa alla società AMICA S.p.A. in fallimento, Al Prefetto di Foggia, Al Servizio Ecologia della Regione Puglia, al Settore Ambiente della Provincia di Foggia, al Servizio di Igiene e Prevenzione della ASL FG/3.

Avverso il presente provvedimento è ammesso:
- Ricorso gerarchico al Prefetto della Provincia di Foggia, entro 30 giorni dalla pubblicazione all’albo Pretorio;
- Ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia, entro 60 giorni dalla pubblicazione all’albo Pretorio;
Ricorso straordinario al Capo dello Stato, per soli motivi di legittimità, entro 120 giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio.


comunicato stampa