Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 254 visitatori e nessun utente online

L´analisi e la mappatura degli annunci personali, pubblicati sia su stampa che su internet, è la fase iniziale del metodo della ricerca elaborata per lo studio della prostituzione in appartamento in provincia di Foggia, realizzata nell´ambito del Progetto 'Aquilone 5 integrazione' dell´assessorato alla Solidarietà e alle Politiche Sociali della Provincia di Foggia. I dati, anticipati in un comunicato dell´ente, saranno resi noti in un incontro con i giornalisti che si terrà venerdì prossimo. In particolare, dal 25 agosto al 30 novembre 2011, sono stati 'catalogati' 220 annunci, su un totale di circa 1.100 esaminati. Sono stati considerati gli annunci personali pubblicati su sette siti internet e due giornali locali: la loro catalogazione ha rappresentato il punto di partenza per gli operatori che si sono finti clienti e che, attraverso telefonate-sonda fatte da apposito cellulare segnalato alle forze dell´ordine, hanno potuto aggiungere dati e verificare le informazioni presenti nei messaggi, mappando le zone del ´meretricio indoor´. Negli annunci in cui è specificata la nazionalità, emerge una predominanza di donne sudamericane (15%); seguono giapponesi, spagnole e italiane (3%) e coreane e cubane (2%). Per quanto concerne l´identità sessuale delle emittenti degli annunci, si rileva che il 90% è rappresentato da donne mentre il 10% di coloro che hanno pubblicato annunci nel periodo esaminato è transessuale. Le telefonate andate a buon fine, in cui le donne si sono mostrate disponibili a parlare con il (finto) cliente rappresentano il 52% dei casi (in otto situazioni l´operatore ha avuto l´impressione di aver già chiamato la stessa ragazza, seppur su un altro numero di telefono). Ogni annuncio è stato annotato in una tabella, in cui sono stati indicati: data; nome giornale/sito internet; codice annuncio; frequenza della pubblicazione; caratteristiche di chi ha pubblicato l´annuncio; nazionalità dell´emittente; tipo di prestazione offerta; comune e zona dell´appartamento; modalità di risposta degli annunci e recapito telefonico e, quando presenti, note dell´operatore.



comunicato stampa