Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 342 visitatori e un utente online

ALBERONA – Tutti “a scuola di legalità”: venerdì 11 maggio, alle ore 10, nell’aula magna della scuola media di Alberona avrà luogo il primo dei tre incontri previsti nell’ambito del progetto “La legalità cresce sui banchi di scuola”, piano formativo predisposto dall’istituto scolastico alberonese. La referente responsabile del progetto è la docente Antonietta Iatalese che ha potuto contare sulla collaborazione delle colleghe Covino e Bianco. L’iniziativa ha lo scopo di rendere consapevoli gli studenti sull’importanza della conoscenza, della condivisione e del rispetto delle norme che regolano la vita associata. Il primo incontro sarà caratterizzato dall’intervento di Davide Di Florio, direttore della Casa Circondariale di Lucera. Il progetto nasce dalla necessità di contrastare comportamenti catalogati come “bullismo”, alcolismo e tossicodipendenza. Un percorso che intende portare i ragazzi a riconoscere questi tipi di comportamenti per imparare a contrastarli nel modo più corretto. “Con questo progetto – dichiarano le docenti responsabili – abbiamo voluto prendere per mano i ragazzi della scuola media alle prese con la fase più delicata della loro crescita e condurli lungo un cammino che, innanzitutto, potesse fornire loro tutti gli strumenti cognitivi utili a riconoscere i fenomeni devianti della società, a contrastarli e a distinguerli dai valori fondamentali del vivere civile. Ogni comportamento deviante ha delle conseguenze che possono condizionare pesantemente il corretto sviluppo dei nostri giovani. Ecco perché è necessario che, fin da adolescenti, siano messi nelle condizioni di comprendere come la dignità, la libertà, la sicurezza e la solidarietà debbano guidare consapevolmente le loro azioni”. Il programma è stato recepito dal Comune di Alberona e inserito nel proprio piano comunale per il diritto allo studio dell’anno 2012, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale numero 42 del 29 novembre 2011.

comunicato stampa, giovedì 10 maggio 2012
Alberona, a scuola contro il bullismo e le devianze
Venerdì 11 maggio, il primo di tre incontri del progetto “La legalità cresce sui banchi di scuola”
La prima lezione sarà tenuta da Davide Di Florio, direttore della Casa Circondariale di Lucera