Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 251 visitatori e nessun utente online

Crediamo che le stagioni del “buonismo nello sperpero”, di destra e di sinistra, che hanno fatto scempio dei nostri soldi sia finito: ce lo impone la congiuntura nazionale ed internazionale, ce lo impone il buon senso, ce lo impongono i nostri figli a cui stiamo lasciando un debito che nasce dal nostro atteggiamento di cicale che li costringerà ad agire da formiche.

Oggi abbiamo difficoltà ad immaginare come poter riutilizzare quegli spazi, tante le proposte e tanta è la rabbia di vedere pezzi del nostro patrimonio verde rinchiuso per il non uso. NON E’ GIUSTO, non è normale!!

Chi ha fatto chiudere quegli spazi e perché? Queste le domande da cui partire per immaginare i futuri percorsi per quegli spazi. Ci sarà qualcosa che oggi sfugge, credo che qualche motivazione ci dovesse essere per fare quelle gabbie! e se una volta fatte e non rese utilizzabili dalla comunità ci sarà stato un perché?

Crediamo come GADD (gruppo amici della domenica) che sia opportuno non mettere più la polvere sotto il tappeto e fare chiarezza su come la nostra comunità sia stata amministrata in questi anni.

Si può partire da qui, dalle gabbie del nulla, per cercare di imparare quanto meno a non commettere più errori e se possibile per dare qualche pedata ben sistemata dove non sorge il sole a chi si è reso artefice di scempi e sperpero di denaro pubblico.

Tutto questo ce lo impone la nostra dignità offesa di cittadini che, però, non si arrendono e vogliono continuare ad essere partecipi della cosa pubblica.
GLI AMICI DELLA DOMENICA (GADD)

appuntamento per
domenica 20 maggio 2012 ore 11.00
presso la Rotonda della Villa Comunale
Ognuno potrà esprimere su carta un suo pensiero sulla situazione della Villa.
A fine manifestazione una chiusura a sorpresa per tutti.
Riprendiamoci i nostri beni.


infocontatto: amicidelladomenica@gmail.com

[con preghiera di pubblicazione]