Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 171 visitatori e nessun utente online

 

 

Oggi pomeriggio il comitato tecnico ha completato l´iter per ufficializzare la proposta all´unione europea


Si è riunito questo pomeriggio presso lo Iam di Valenzano (Istituto agronomico mediterraneo) il comitato tecnico insediato nel maggio del 2011 da Confagricoltura Foggia, nell'ambito della iniziativa finalizzata a ottenere in sede di Parlamento europeo il riconoscimento di Foggia "capitale europea del grano duro". Il comitato tecnico (al pari dell´omologo organismo politico, di cui fanno parte anche i sindaci di Foggia, Cerignola, San Severo, Lucera), al termine di un articolato confronto che ha coinvolto gli enti locali, la Regione Puglia e i centri di ricerca scientifica sulle produzioni granarie presenti in Puglia, ha elaborato una proposta che nei prossimi giorni sarà sottoposta all'attenzione della politica del territorio come inizio di un percorso che, passando per la valutazione del Ministero dell'agricoltura, possa essere successivamente proposta alla Commissione Agricoltura del Parlamento europeo presieduta dall'on. Paolo DE CASTRO. Il presidente di Confagricoltura Foggia Onofrio GIULIANO, parla di un momento storico che potrebbe realmente portare in tempi brevi ad un riconoscimento in sede Europea. Un cammino - ribadisce GIULIANO, che la Capitanata ha intrapreso circa un secolo fa, vocandosi alla produzione quasi monocolturale di grano duro. Oggi questa provincia produce circa il 25% dell'intero raccolto europeo, riteniamo che questo passaggio procedurale possa aprire le porte a una serie di importanti obiettivi che si prefigge di raggiungere la filiera, come la certificazione di un marchio di qualità nell'ambito del brand ‘Prodotti di Puglia', percorso peraltro suggerito dalla Regione Puglia". La riunione del comitato tecnico di "Foggia Capitale" è stata presieduta da Agostino SEVI, preside della facoltà di Agraria dell´Università di Foggia, che presiede l´organismo tecnico. Hanno partecipato il presidente di Confagricoltura Foggia, Onofrio GIULIANO, il direttore Alfredo GIORDANO, Zina FLAGELLA ordinario della facoltà di Agraria a Foggia, Antonio URSITTI (dirigente regionale dell´ufficio Agricoltura). Per lo Iam è intervenuto Roberto CAPONI, delegato del presidente Cosimo LACIRIGNOLA ieri per impegni istituzionali a Tirana e Felice ADINOLFI, dell´Università di Bologna e Fabian CAPITANEO, dell'Università di Agraria di Napoli.



comunicato stampa