Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 261 visitatori e nessun utente online

La voglia di creare un futuro migliore per le imprese, al servizio del territorio è il motivo principale che muove la nascita di "CONFuturo". Si tratta di un´Associazione di categoria, autonoma, libera, indipendente, apartitica, senza scopo di lucro che ha per oggetto esclusivo la valorizzazione e la difesa del sistema economico locale, con particolare riguardo al commercio tradizionale di vicinato e ai pubblici esercizi. Difendere l'economia per salvaguardare il territorio ed il commercio nell'ambito della sua identità storico-culturale, ambientale e sociale. Questi i valori che ispirano CONFuturo, che è un'associazione senza barriere, "creata", "diretta" ed "aperta" soprattutto ai giovani, che sfrutta i nuovi canali e linguaggi di comunicazione, ma che farà sentire e valere le proprie ragioni ed i propri diritti sui tavoli istituzionali. L'adesione è libera e volontaria, vale un solo anno e "non si rinnova tacitamente". Tra i punti fondamentali dell'azione di CONFUturo ci sarà la valorizzazione del commercio nei centri cittadini ed in quelli storici attraverso la rivitalizzazione delle piccole e medie strutture. In questo modo queste realtà potranno diventare dei veri e propri centri commerciali naturali, non in contrapposizione, ma certamente in discontinuità rispetto al modello che nel passato ha comportato la proliferazione, non sempre equilibrata, dei centri commerciali e frequentemente ha favorito la grande speculazione commerciale mascherata da esigenze di sviluppo. Inoltre sarà utile supportare le imprese nella esemplificazione delle pratiche per l´acquisizione delle misure di sostegno messe a disposizione del Pacchetto anti-crisi, nonchè un miglior rapporto tra banche e imprese. "Noi piccoli commercianti sentiamo la necessità di buone iniziative volte al miglioramento e alla innovazione del nostro modo di operare e per questa funzione esorteremo la Camera di Commercio di cui siamo grandi estimatori ad offrire stimoli concreti per la nostra crescita e per la protezione del forte valore occupazionale che il commercio dauno rappresenta tra le migliaia di imprese individuali e familiari - afferma il neo-Presidente eletto di CONFuturo, Yari Gallo - crediamo ci siano le basi per instaurare con la Camera di Commercio un discorso produttivo basato sul dialogo e sulla collaborazione volto alla crescita e all'inserimento dei giovani nel tessuto economico/lavorativo". Inoltre, sarà importante contrastare anche le volontà delle confederazioni riconosciute e più conosciute che nell'ambito della riforma sul commercio, hanno spinto 'irresponsabilmente' verso la liberalizzazione delle aperture straordinarie e verso l'autorizzazione anche all'apertura di nuove strutture di vendita, che, di fatto, andavano a violare gli obiettivi di presenza e il rapporto obbligatorio tra numero di esercizi commerciali e popolazione. "Siamo disponibili a parlare ed incontrare tutti, non abbiamo preclusioni, possiamo creare collaborazioni in ambito istituzionale, ma anche in quello sociale perchè il commercio, espresso in tutte le sue forme se ben congeniato è il fulcro ed il motore per la sviluppo di ogni territorio - continua il Presidente di CONFuturo, Yari Gallo -a noi il compito di dare il meglio delle nostre capacità per saperci rinnovare ed essere sempre al servizio della clientela conservando e difendendo i nuclei urbani come la nostra casa, un dovere per i nostri figli, affinchè possano usufruire di un futuro migliore". L'associazione rappresenta e tutela le imprese commerciali, artigianali, gli imprenditori in genere, i professionisti e gli operatori del turismo e tutte le relative forme associate, nei rapporti con le Istituzioni pubbliche e private, la Pubblica Amministrazione, le organizzazioni economiche e sociali, a livello locale, nazionale, europeo e internazionale, organizza seminari di studio, ricerche, convegni su temi economici e sociali di interesse generale, promuove iniziative tese ad affermare politiche per le imprese, con l'intento di creare alle stesse un ambiente favorevole alla competitività nell'ambito del sistema produttivo generale; promuove la qualificazione e l'aggiornamento professionale degli imprenditori in genere; promuove l´adesione o la collaborazione professionale, e culturale con Enti pubblici e privati, Istituti ed analoghe Associazioni, anche al fine dell'organizzazione di esposizioni, mostre, sagre, spettacoli, nella salvaguardia dell'ambiente, favorisce la raccolta di fondi per le associazioni di volontariato; promuovere
azioni pubblicitarie collettive e compiere operazioni commerciali finalizzate agli scopi sociali. L´associazione incentiverà (tramite i suoi consulenti) a partecipare a bandi di finanziamento pubblico rivolti alle imprese commerciali di vicinato per lo sviluppo delle strategie di marketing, per ricevere contributi di qualsiasi natura da Enti pubblici o privati, ai fini del raggiungimento degli scopi associativi.
Presidente il Sig. Yari Gallo, e Vice Presidente il Sig. Guido Villani.




comunicato stampa