Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 220 visitatori e nessun utente online

Blitz della Guardia di Finanza, pare dopo una segnalazione anonima nei confronti di alcuni membri della Camera di Commercio di Foggia e sopratutto nei confronti del Segretario. Tale provvedimento riguarda una delibera del settembre 2008 con la quale approvarono l'aumento dello stipendio del segretario, Matteo Di Mauro, che percepirebbe attualmente ben 315mila euro all'anno. Attualmente lo stipendio annuo del Presidente degli Stati Uniti è di 305mila euro (400mila dollari). Per la Corte dei Conti è danno erariale e chiede alla Giunta camerale di rimborsare con i propri soldi circa 400 mila euro presi indebitamente.