Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 493 visitatori e nessun utente online

I cittadini e le forze politiche che hanno attivato e condotto la battaglia contro la discarica hanno offerto un contributo decisivo per impedire l´ennesimo sfregio al nostro violentato territorio ed alle norme che ne governano l´uso'. La sindaco Iaia Calvio, tra i protagonisti di quel movimento civico, esprime 'soddisfazione non per le condanne, le assoluzioni e le prescrizioni, ma per l´avvenuto riconoscimento che quella scelta diede origine ad atti censurabili come centinaia di ortesi temevano'.
'Ristabilire la certezza del diritto e la trasparenza delle procedure e´ il quotidiano faticosissimo impegno assunto dall´Amministrazione - continua Calvio - perchè il Comune di Orta Nova e il patrimonio comunale siano gestiti con spirito di servizio e con la giusta attenzione alla sua naturale vocazione agricola.
Pur se di primo grado, la sentenza sulla discarica apre uno squarcio sulla natura di certe scelte - conclude la sindaco - e restituisce a tutti noi il senso dell´impegno civico di allora e di quello politico e istituzionale praticato oggi con il sostegno della fiducia dei cittadini'.




comunicato stampa