Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 184 visitatori e nessun utente online

Il Teatro Giordano resta ancora chiuso: "male" persi fondi comunitari per 250mila euro

Il "Giordano" non è ancora pronto. Sfumano così 250 mila euro.

Il 30 ottobre è scaduto il bando per le residenze teatrali, un bando che ha dato la possibilità a l'intera Regione Puglia fino al 2014 risorse economiche per oltre due milioni di euro destinati alle imprese teatrali per ampliare l'attività, sostenere iniziative culturali e turistiche e valorizzare il patrimonio culturale. Denaro al quale Foggia, però, dovrà rinunciare. Come sempre il nostro Comune non si mancare niente di ciò che non è buono, ma si perde sempre tutte le occassioni per avere ciò che di buono ci mette a disposizione la Comunità

La Compagnia Cerchio Di Gesso che aveva puntato a tali fondi ha dovuto abbandonare la possibilità di attingere al contributo per  "potenziamento e valorizzazione della programmazione di spettacolo dal vivo sul territorio regionale" e che, per farlo, aveva puntato tutto sul Giordano con il consigliere delegato alla cultura, Peppino D'Urso poichè la struttura non sarà operativa entro l'anno. Il bando chiedeva almeno l'operatività della struttura per almeno 30 giorni nel 2012, 90 nel 2013 e 60 nel 2014.

Ancora una volta la città ha perso l'occassione per poter sfruttare ed aumentare le potenzialità della cultura e dello spettacolo foggiano.