Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 100 visitatori e nessun utente online

scuoleSOLIDARIETA’ AI TEMPI DELLA CRISI
NEL XIII CIRCOLO DIDATTICO CATALANO
 
Domani alle 10:30 la consegna dei fondi raccolti nell’open day
 per due realtà che operano sul territorio

Il Natale continua per il XIII Circolo Didattico “G. Catalano”. Mercoledì 27 marzo alle 10:30 nei locali del plesso sito in via Menichella, il dirigente scolastico dell’istituto consegnerà poco meno di mille euro a due realtà che operano sul territorio di Capitanata in qualità di agenzie di recupero e sostegno di diversamente abili e di minori : “Le ragioni del cuore” ed il “Villaggio don Bosco”. La somma è stata raccolta nel corso dell’open day scolastico organizzato da docenti, alunni e genitori della scuola Catalano. Manifestazione che si è svolta il 19 dicembre scorso e durante la quale sono stati allestiti dei banchi per la vendita di dolci tipici della tradizione natalizia e di manufatti preparati dalle mamme degli alunni.
La manifestazione, che ha coinvolto gli alunni delle sezioni materne, delle classi prime, seconde e quarte, si è caratterizzata soprattutto per una performance “a colori” attraverso la quale è stato rappresentato il Natale. Ogni interclasse ha indossato dei semplici abiti confezionati dalle famiglie dei giovani alunni, i più rappresentativi del Natale: rosso per la scuola dell’infanzia, bianco per le classi prime, oro/giallo per le classi seconde e blu per le classi quarte.
“Il Natale di tutti i colori”, questo il nome della manifestazione, ha coinvolto alunni e docenti, con scelte musicali ricercate minuziosamente, con lo scopo di dare una visione multicolore, multietnica e pluridimensionale della festività. “Non volevamo limitarci al solo significato religioso della festa – ha dichiarato la preside del circolo didattico “Catalano” dottoressa Antonia Pasquariello - bensì raccogliere tutto ciò che il Natale può significare nelle diverse parti del mondo, tra persone diverse, tra colori diversi”. Al termine della serata il ricavato è stato quantificato in 920 euro.
“La nostra manifestazione è stata un successo – prosegue la dirigente Pasquariello - e di questo va dato merito ai docenti che si sono prestati a tale imponente organizzazione”.
E il frutto dell’impegno del XIII Circolo Didattico “G. Catalano” verrà donato mercoledì 27 marzo in prossimità della Santa Pasqua: le associazioni coinvolte riceveranno un uovo di pasqua artigianale, la cui sorpresa saranno i fondi raccolti. Seguirà la benedizione degli alunni, dei docenti, dei genitori e dei rappresentati delle associazioni per augurare a tutti una santa pasqua di serenità e continuare a promuovere la solidarietà e la fratellanza di cui la scuola si è fatta messaggera e promotrice.
Durante la consegna dei fondi le associazioni hanno portato le testimonianze autentiche e schiette di alcuni loro membri. “È stato un incontro molto interessante ed emozionante – termina la preside del circolo didattico “Catalano” - I rappresentati delle associazioni sono stati lietissimi della nostra onorevole iniziativa e non hanno smesso di ringraziarci per tale sensibilità”.