Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 134 visitatori e nessun utente online

Sp130frana1comunicato stampa, sabato 6 aprile 2013
Provinciale 130, la Provincia ascolta le ragioni di Alberona
Giovedì sera, in aula consiliare, l’assessore Farina ha risposto alle domande dei cittadini
Il sindaco Fucci: “Il Comune di Alberona disposto a collaborare per risolvere il problema”

ALBERONA. “Ringraziamo l’assessore ai Lavori Pubblici della Provincia di Foggia, Domenico Farina, che giovedì 4 aprile è venuto ad Alberona e, nella nostra aula consiliare, ha risposto alle domande dei cittadini e alle sollecitazioni della nostra amministrazione comunale in ordine al gravissimo problema rappresentato dalle condizioni della strada provinciale 130”. E’ il sindaco di Alberona, Tonino Fucci, a esprimere il suo apprezzamento per l’incontro pubblico nell’ambito del quale l’assessore Domenico Farina si è messo a disposizione per chiarire qual è lo stato degli appalti e degli interventi programmati per restituire maggiori percorribilità e sicurezza alla strada provinciale 130. L’assessore ha così avuto modo di illustrare il proprio operato e quello della giunta di Palazzo Dogana in merito all’annosa questione della viabilità di collegamento tra i paesi dei Monti Dauni settentrionali e le principali città della piana. Domenico Farina ha spiegato di comprendere la preoccupazione e la rabbia espresse dalla popolazione, dai tanti pendolari che ogni giorno, e in qualsiasi condizione meteo, sono costretti a percorrere strade dissestate e pericolose, ma al contempo l’assessore ha difeso l’operato dell’amministrazione provinciale, rivendicando il merito della giunta di Palazzo Dogana di aver già speso circa 9 milioni di euro per interventi sulla strada che collega Lucera ad Alberona e Roseto Valfortore. Domenico Farina ha ammesso che i lavori svolti fin qui sull’arteria in questione non sono stati risolutivi e che occorrerà intervenire ancora, poiché il dissesto idrogeologico che interessa l’area è un fattore di continuo rischio anche per le arterie provinciali. “Per intervenire su un fenomeno così imponente, servono fondi che solo il Governo centrale e quello regionale possono mettere a disposizione del territorio”, ha detto Domenico Farina. Il sindaco Tonino Fucci, dal canto suo, ha ringraziato l’assessore per la sensibilità dimostrata nel rendersi disponibile a rispondere alle domande dirette della cittadinanza alberonese e ha esortato l’amministrazione provinciale a fare tutto quanto è nelle proprie possibilità e responsabilità per avviare presto nuovi interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sulla provinciale 130. A questo proposito, Tonino Fucci ha manifestato all’assessore Domenico Farina la piena disponibilità del Comune di Alberona a prestare la propria fattiva collaborazione, attraverso gli uffici preposti al controllo-monitoraggio e tutela del territorio, per porre in essere quanto prima gli interventi necessari. Dieci movimenti franosi in meno di cinque chilometri, sette grandi frane negli ultimi 4.500 metri di strada prima di arrivare nel centro abitato di Alberona, più di 20 cartelli stradali a indicare i pericoli disseminati lungo questo tratto particolarmente dissestato della provinciale 130: sono solo alcuni dei dati più significativi in merito allo stato di questa importante arteria stradale e di quanto sia urgente programmare e attuare nuovi interventi. Lungo i 23 chilometri complessivi che dividono Lucera da Alberona, e nei successivi 8 che separano il borgo alberonese da Roseto, in moltissimi punti il manto stradale è scomparso per lasciare il posto alla breccia o a profonde fratture che attraversano la carreggiata.

comunicato stampa, sabato 6 aprile 2013

Provinciale 130, la Provincia ascolta le ragioni di Alberona

Giovedì sera, in aula consiliare, l’assessore Farina ha risposto alle domande dei cittadini

Il sindaco Fucci: “Il Comune di Alberona disposto a collaborare per risolvere il problema”

ALBERONA. “Ringraziamo l’assessore ai Lavori Pubblici della Provincia di Foggia, Domenico Farina, che giovedì 4 aprile è venuto ad Alberona e, nella nostra aula consiliare, ha risposto alle domande dei cittadini e alle sollecitazioni della nostra amministrazione comunale in ordine al gravissimo problema rappresentato dalle condizioni della strada provinciale 130”. E’ il sindaco di Alberona, Tonino Fucci, a esprimere il suo apprezzamento per l’incontro pubblico nell’ambito del quale l’assessore Domenico Farina si è messo a disposizione per chiarire qual è lo stato degli appalti e degli interventi programmati per restituire maggiori percorribilità e sicurezza alla strada provinciale 130. L’assessore ha così avuto modo di illustrare il proprio operato e quello della giunta di Palazzo Dogana in merito all’annosa questione della viabilità di collegamento tra i paesi dei Monti Dauni settentrionali e le principali città della piana. Domenico Farina ha spiegato di comprendere la preoccupazione e la rabbia espresse dalla popolazione, dai tanti pendolari che ogni giorno, e in qualsiasi condizione meteo, sono costretti a percorrere strade dissestate e pericolose, ma al contempo l’assessore ha difeso l’operato dell’amministrazione provinciale, rivendicando il merito della giunta di Palazzo Dogana di aver già speso circa 9 milioni di euro per interventi sulla strada che collega Lucera ad Alberona e Roseto Valfortore. Domenico Farina ha ammesso che i lavori svolti fin qui sull’arteria in questione non sono stati risolutivi e che occorrerà intervenire ancora, poiché il dissesto idrogeologico che interessa l’area è un fattore di continuo rischio anche per le arterie provinciali. “Per intervenire su un fenomeno così imponente, servono fondi che solo il Governo centrale e quello regionale possono mettere a disposizione del territorio”, ha detto Domenico Farina. Il sindaco Tonino Fucci, dal canto suo, ha ringraziato l’assessore per la sensibilità dimostrata nel rendersi disponibile a rispondere alle domande dirette della cittadinanza alberonese e ha esortato l’amministrazione provinciale a fare tutto quanto è nelle proprie possibilità e responsabilità per avviare presto nuovi interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sulla provinciale 130. A questo proposito, Tonino Fucci ha manifestato all’assessore Domenico Farina la piena disponibilità del Comune di Alberona a prestare la propria fattiva collaborazione, attraverso gli uffici preposti al controllo-monitoraggio e tutela del territorio, per porre in essere quanto prima gli interventi necessari. Dieci movimenti franosi in meno di cinque chilometri, sette grandi frane negli ultimi 4.500 metri di strada prima di arrivare nel centro abitato di Alberona, più di 20 cartelli stradali a indicare i pericoli disseminati lungo questo tratto particolarmente dissestato della provinciale 130: sono solo alcuni dei dati più significativi in merito allo stato di questa importante arteria stradale e di quanto sia urgente programmare e attuare nuovi interventi. Lungo i 23 chilometri complessivi che dividono Lucera da Alberona, e nei successivi 8 che separano il borgo alberonese da Roseto, in moltissimi punti il manto stradale è scomparso per lasciare il posto alla breccia o a profonde fratture che attraversano la carreggiata.