Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 205 visitatori e nessun utente online

View03Comunicato stampa del 24 maggio  2013

Firmato il Protocollo d’intesa tra l’Univeristà e la Ditta Tonti per l’attuazione del Programma Integrato inerente la realizzazione di un complesso funzionale di servizi e residenze.

È stato firmato questa mattina, venerdì 24 maggio 2013, il Protocollo d’intesa tra l’Università degli Studi di Foggia e la Ditta proponente TONTI Raffaele co.er. -  per l’attuazione di un Programma Integrato, in variante al vigente P.R.G., inerente la realizzazione di un “Complesso funzionale di fabbricati per servizi e residenze” oggetto di Conferenza di Servizi ai sensi dell’art.34 del D.lgs 267/2000 - della Legge n.179/1992 - della L.R. n.20/2001, e s.m.i.

L’accordo è stato sottoscritto in Rettorato tra il prof. Giuliano Volpe - Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Foggia e il sig. Paolo Tonti, legale rappresentante della ditta Tonti Raffaele co.er.

Con questo Accordo l’Università di Foggia si impegna a cedere gratuitamente in favore del Comune di Foggia la parte dei propri suoli per l’attuazione della “Zona SP – Attrezzature pubbliche di quartiere/parcheggi” prevista dal vigente P.R.G. per complessivi 2.332 mq circa.

La ditta Tonti si impegna a:

a)     progettare/dirigere, costruire e cedere gratuitamente, in favore del Comune di Foggia, la viabilità pubblica, prevista dalla variante al vigente P.R.G. con Deliberazione di C.C. n.131 del 29/11/2005, di collegamento tra il prolungamento di Viale Pinto e Via Napoli, anche a scomputo degli oneri concessori come per legge, su aree già del Comune di Foggia;

b)     progettare/dirigere, costruire e cedere gratuitamente, in favore dell’Università di Foggia un edificio per attività didattiche costituito da due piani fuori terra per complessivi 4.000 mq lordi circa fuori terra, oltre al piano interrato per complessivi 2.000 mq lordi circa interrati destinato ad autorimessa.

L’accordo è comunque condizionato al perfezionamento, da parte del Comune di Foggia, della prevista Convenzione Urbanistica al fine del rilascio dei relativi permessi a costruire.

“Con questo ulteriore tassello  - Ha dichiarato il Magnifico Rettore dell’Università di Foggia prof. Giuliano Volpe –  l’Ateneo si doterà, in un futuro che mi auguro non sia troppo remoto, di un nuovo importante spazio residenziale, didattico e scientifico nel polo scientifico-sanitario ove sono già ubicate le strutture del Policlinico, dell’Istituto Tecnico “Pascal” della Provincia di Foggia, dall’erigente nuovo “Plesso ospedaliero”, dell’erigente nuova struttura universitaria del “Triennio Biologico”. Nel recente accordo quadro programmatico stipulato dalla Regione Puglia con il MEF e il MiUR per il potenziamento del sistema universitario pugliese l’unico intervento immediatamente cantierabile è quello dell’Università di Foggia. Dimostrazione evidente che quando una Pubblica Amministrazione ha la capacità di ideare progetti di sviluppo di qualità nel medio-lungo periodo, con il contributo di sistema di un territorio, i risultati e le risorse arrivano."