Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 314 visitatori e nessun utente online

uniComunicato del 1° agosto 2013

Ingegneria a Foggia: la soddisfazione di Volpe per il finanziamento regionale di 2,5 milioni.

“Apprendo con particolare compiacimento e soddisfazione la notizia della delibera all’unanimità del Consiglio della Regione Puglia relativa allo stanziamento di 2,5 milioni di euro per la realizzazione di un Dipartimento interateneo di ingegneria a Foggia. - Ha dichiarato il Rettore dell’Università degli Studi di Foggia Giuliano Volpe - Si tratta di un progetto fondamentale per la crescita dell’Università e del territorio di Capitanata che ho sempre sostenuto e perseguito come obiettivo strategico fin dai primi giorni del mio mandato rettorale. In questi cinque anni è stato costante l’impegno per la realizzazione di un Dipartimento di ingegneria a Foggia; numerosi gli incontri e i tavoli promossi in collaborazione con il Politecnico di Bari coinvolgendo Enti e istituzioni per cercare, attraverso un dialogo costruttivo, concrete risposte alle istanze degli studenti e del Territorio. In questo momento di grandi difficoltà economiche il sostegno della Regione è vitale per il superamento di alcuni ostacoli alla realizzazione di questo ambizioso progetto che ritengo essenziale per accompagnare l’Ateneo foggiano nella sfida di una nuova fase di sviluppo che possa rafforzare la sua attrattività e consolidare ancor più il ruolo di Università dinamica, competitiva e al servizio del territorio. Desidero, quindi, ringraziare il Presidente Nichi Vendola, gli Assessori regionali Leonardo Di Gioia e Alba Sasso per il sostegno dimostrato anche in questa occasione  a testimonianza dell’efficacia del dialogo con il governo regionale per la crescita della nostra Università in questi anni di mandato. Grazie a questo finanziamento l’Università di Foggia e il Politecnico di Bari potranno presentare un proposta progettuale al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca già preannunciata da me e dal Rettore Nicola Costantino qualche settimana fa al Capo di Gabinetto del Ministro Carrozza. A distanza di tre mesi dalla chiusura del mio mandato non posso che confermare l’impegno personale nel porre in essere tutte le misure per concretizzare questo ulteriore obiettivo. Naturalmente tra i problemi da risolvere importanza fondamentale riveste la sede del futuro Dipartimento che auspico fortemente possa diventare la Caserma Miale nel momento in cui sarà acquisita dall’Ateneo. In prospettiva l’augurio che rivolgo a me stesso e a tutta la comunità universitaria foggiana è che il futuro Rettore, il prof. Ricci, continui lungo questo percorso che ha visto, negli ultimi anni, la governance di Ateneo impegnata nell’attuare politiche di rigore ma, anche e soprattutto, di investimenti come dimostrano gli importanti risultati ottenuti.”