Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 139 visitatori e nessun utente online


Il2013diAlberona copy

Alberona, 7 milioni di euro per opere pubbliche e servizi
Nel bilancio di metà mandato anche un fortissimo impulso alla promozione del patrimonio culturale

ALBERONA – “Nonostante le difficoltà dovute ai pesanti tagli operati dallo Stato sui fondi destinati ai Comuni, il bilancio della prima metà del mandato amministrativo della mia giunta è più che positivo. Siamo riusciti a ottenere e sbloccare fondi per opere e servizi per un ammontare complessivo di circa 7 milioni di euro, con importantissime ricadute in termini di infrastrutture, riqualificazione urbana e qualità della vita che saranno tangibili soprattutto nel 2014”. E’ Tonino Fucci, sindaco di Alberona, a tracciare un bilancio dei primi 2 anni e 7 mesi del proprio mandato. “Voglio ringraziare i consiglieri, gli assessori, i dirigenti e i dipendenti comunali per il lavoro svolto finora”. Anche il 2013 è stato un anno ricco di soddisfazioni e di realizzazioni, soprattutto per la continuità data alla promozione del patrimonio culturale del paese.
DALLA PUGLIA AGLI USA. Per tutto il 2013, grazie al riconoscimento del Touring Club Italiano nuovamente confermato al borgo, Alberona è stato uno dei piccoli centri italiani promosso nell’ambito dell’Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti col progetto “Italy in US 2013” (www.bestsmalltownsitaly.com/town/alberona-apulia-south-islands/). L’itinerario alla scoperta di Alberona è stato inserito anche nel programma regionale “Discovering Puglia”.
L’ESTATE ALBERONESE. “Naturalmente Alberona”, il programma degli eventi che hanno animato l’estate, ha avuto un grande successo, offrendo 40 giorni e oltre 50 appuntamenti con arte, gusto, poesia, musica, natura, sport, animazione, tradizioni e tanto altro ancora. In agosto, per l’ottava edizione del premio internazionale di poesia “Borgo d’Alberona”, sono giunti in paese 104 poeti. Al premio, quest’anno, sono stati presentati 20 volumi di poesie edite e 267 componimenti inediti.
L’INTITOLAZIONE DELL’AUDITORIUM. Vincenzo D’Alterio, il poeta alla memoria del quale è stato intitolato l’auditorium comunale alberonese, sarebbe stato felice di partecipare a un evento come quello che si è tenuto lo scorso 4 agosto ad Alberona. Ne sarebbe stato contento perché si è discusso di arte, cultura e dell’immenso patrimonio creativo e intellettuale della Capitanata tra le meravigliose immagini dei Monti Dauni esposte nella mostra fotografica di Raffaele Battista intitolata “Daunia, poesia di un paesaggio”.
BORGHI PIU’ BELLI. Il Comune di Alberona ha partecipato all’ottava edizione del Festival Nazionale de “I Borghi più belli d’Italia, kermesse organizzata dalla rete dell’Anci che unisce e valorizza le eccellenze dell’entroterra italiano. Nel 2012 il Festival si tenne sui Monti Dauni, mentre nel 2013 la manifestazione è stata ospitata nella provincia de L’Aquila.
NASCE IL CLUB UNESCO ALBERONA. Con il primo Meeting sulla Dieta Mediterranea, svoltosi il 15 settembre, ha fatto ufficialmente il suo esordio il Club Unesco Alberona presieduto da Orfina Scrocco, alla quale i soci hanno voluto riconoscere la qualità dell’impegno profuso finora e la capacità organizzativa dimostrata in molteplici occasioni. Orfina Scrocco è affiancata dai vicepresidenti del Club, Giuseppe Lembo e Donatella Casamassa.
ALBERONA NELLA TOP 15 DEL TCI. Il 23 e 24 novembre, ad Alberona sono state dedicate due puntate di “Borghi d’Italia”, programma televisivo di TV2000 (ideato dall’emittente della Conferenza Episcopale Italiana in collaborazione con il Touring Club) che ha selezionato 15 paesi (e tra questi Alberona) per promuovere le eccellenze dell’entroterra italiano.


comunicato stampa