Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 222 visitatori e nessun utente online

uni

Orientamento formativo: firmata la Convenzione tra l’Università degli Studi di Foggia – Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell'Ambiente e alcuni Istituti scolastici di Foggia e provincia.

È stata siglata questo pomeriggio, martedì 4 febbraio 2014, la convezione per attività di orientamento formativo tra l’Università degli Studi di Foggia – Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente e alcuni Istituti scolastici di Foggia e provincia. Il protocollo mira a promuovere e organizzare percorsi di didattica orientativa, denominati DI.OR. Advanced e DI.OR. Progress, a favore degli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori (IV e V classi), per supportarli nella scelta del corso di studio in ambito scientifico e per offrire un’opportunità di confronto del livello di conoscenza e abilità con le esigenze poste dagli studi universitari.

Il protocollo è stato firmato alla presenza del Rettore dell’Università di Foggia prof. Maurizio Ricci, dal Direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie prof. Agostino Sevi e dai Dirigenti e delegati degli Istituti coinvolti:

prof.ssa Michelina Boccia, dirigente Liceo Scientifico “G. Marconi” di Foggia
prof.ssa Tea Macolino, delegato Liceo Scientifico “A. Volta” di Foggia
prof. Giuseppe Trecca, dirigente Liceo Classico “V. Lanza” di Foggia
prof. Antonio Lombardi, delegato Istituto di Istruzione Superiore “C. Poerio” di Foggia
prof.ssa Lucia Ciuffreda, delegato Istituto d’Istruzione Superiore “R. Bonghi - Rosmini” - Lucera (Fg)
prof.ssa Maria Aida Episcopo, dirigente Istituto Tecnico Commerciale I.I.S.S. "O. Notarangelo - G. Rosati” di Foggia
prof.ssa Anna Laura Corvino, delegato Istituto Tecnico Tecnologico “S. Altamura - Da Vinci” di Foggia

"Mi piace evidenziare la lungimiranza mostrata dagli istituti scolastici foggiani che, con questa convenzione, anticipano in qualche modo il tempo della scelta da parte dei loro studenti. Ci vuole lungimiranza poiché nonostante la forte concorrenza delle altre università, questi istituti aderendo al progetto DI.OR. non l'hanno fatto per una questione pratica o geografica - sostiene il Rettore dell'Università di Foggia, prof. Maurizio Ricci - ma per una scelta di qualità: sanno perfettamente che il livello di formazione raggiunto dai nostri dipartimenti, segnatamente da quello di Scienze agrarie, degli alimenti e dell'ambiente che ha proposto la convenzione, può competere con le più grandi realtà italiane, ragione per cui fanno in modo che lo sappiamo bene anche i loro studenti e le famiglie in cui vivono. L'Università di Foggia, anche in futuro, guarderà con sempre maggiore interesse a questo genere di pre-orientamento, se così posso definirlo, poiché oltre ad essere molto utile rappresenta un modo intelligente per cooperare con le scuole del territorio. La firma di questa convenzione avviene in questi giorni in cui è partito l'Orientamento itinerante per gli istituti superiori della nostra e delle province limitrofe, nella nuova Offerta formativa 2014/15 trovano posto anche i nuovi corsi di laurea in Scienze gastronomiche, Scienze e tecnologie agrarie e degli alimenti, Ingegneria dei sistemi logistici (per l'agroalimentare) e Laurea magistrale in economia e finanza. Da questa convenzione in poi, sostanzialmente, si potranno anche mutuare i metodi e gli approcci alla decisione degli studenti, al loro avvento alla carriera universitaria”.

Due, i percorsi formativi progettati al fine di accrescere la motivazione degli studenti a intraprendere corsi di laurea in discipline scientifiche: il percorso DI.OR. Advanced e il DI.OR. Progress.

"Si tratta di un progetto di grande qualità sul piano dell'orientamento formativo, attività che da sempre contraddistingue il Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell'Ambiente. - Ha dichiarato il Direttore del Dipartimento, prof. Agostino Sevi - Un'iniziativa che nasce dalla consapevolezza delle difficoltà che gli studenti devono affrontare nel momento della scelta del percorso di studi universitari. Spesso, infatti, si ha un’idea non sempre corretta dei contenuti e dei metodi delle discipline per le quali si sentono portati; hanno, quindi, bisogno di strumenti per valutare le proprie attitudini, per verificare se sono in possesso di conoscenze, abilità di base e metodo di studio richiesti per seguire con profitto i corsi universitari e per migliorare la propria preparazione durante il corso di studi superiori. Da qui l'idea di promuovere progetti di orientamento formativo in ambito scientifico in grado di garantire la necessaria continuità fra i due livelli di istruzione, presupposto necessario per facilitare la scelta universitaria attraverso una valutazione più consapevole da parte degli studenti. Naturalmente, in tale progetto, un ruolo di primo piano rivestono gli istituti scolastici, in particolare i dirigenti e il corpo docente, che desidero ringraziare, non solo per la disponibilità e la preziosa collaborazione ma anche per il sostegno che, attraverso le varie attività, offrono alla nostra Università".

I dirigenti e delegati intervenuti hanno ringraziato l’Università di Foggia per l’iniziativa che mira a potenziare ulteriormente il rapporto di collaborazione istituzionale e scolastico, teso a supportare gli studenti in una fase importante e delicata della propria vita.

Il primo percorso DI.OR. Advanced prevede, in particolare, la possibilità, aperta agli alunni delle ultime classi degli Istituti convenzionati (IV e V classi), di frequentare alcuni moduli formativi adeguati ai prerequisiti curriculari degli studenti, afferenti ai corsi di laurea triennali in Scienze e Tecnologie Alimentari e di Scienze e Tecnologie Agrarie del Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente. Tali percorsi saranno tenuti da docenti universitari in stretta collaborazione con i docenti degli istituti coinvolti. L’Università degli Studi di Foggia si impegna, inoltre, a riconoscere, agli studenti che abbiano seguito i percorsi di didattica orientativa a carattere scientifico, l’acquisizione di Crediti Formativi Universitari - CFU per i corsi di studio attivati presso il Dipartimento di Scienze Agrarie che prevedano una verifica dell'apprendimento: test, relazione, colloquio. Sempre nell'ambito dello stesso percorso il protocollo prevede altresì che l'Università programmi una riserva di posti per gli studenti che abbiano seguito il percorso di didattica orientativa ai fini dell'immatricolazione ai corsi di studio attivati presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell'Ambiente, previo superamento di un concorso di ammissione sulle discipline dei percorsi formativi.

Al percorso formativo DI.OR. Advanced si affianca il percorso DI.OR. Progress che si configura, invece, come un programma formativo e di ricerca-azione dei docenti sperimentatori e degli studenti del triennio degli istituti superiori della rete DI.OR., giunto alla sua terza edizione. Nell'ambito di tale programma il Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell’Ambiente dell'Ateneo foggiano prevede il riconoscimento dei crediti formativi agli studenti che frequenteranno i seminari e i laboratori prescelti.

Comunicato stampa 

Si allega il testo della convezione.

Per maggiori informazioni:
www.unifg.it