Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 168 visitatori e nessun utente online


piazza-mercato copy“La condivisione dei cittadini è ampia e ci esorta a procedere con il progetto di riqualificazione di piazza Mercato, con l’obiettivo di promuovere la rinascita dell’intero centro storico”. Così il sindaco Gianni Mongelli ha concluso il partecipato e animato forum pubblico organizzato dall’Amministrazione comunale per presentare, innanzitutto ai residenti di questa zona, il programma d’azione che prevede lo smantellamento del cosiddetto ‘trenino’ e l’esecuzione di lavori per migliorare l’ambiente urbano e renderlo più accogliente e sicuro.

All’iniziativa, che si è svolta ieri mattina nella sede del Forum dei Giovani, hanno partecipato, oltre al sindaco: gli assessori Pippo Cavaliere (Programmazione e Valorizzazione del patrimonio) e Alfredo Ferrandino (Mobilità e Protezione civile); i presidenti della Fondazione Banca del Monte, Saverio Russo, Confcommercio, Damiano Gelsomino, e Camera di Commercio, Fabio Porreca; Maria Giovanna Siena in rappresentanza della Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo.

Oltre all’intervento strutturale, progettato in sinergia da Comune e Fondazione Banca del Monte, la Confcommercio e la BCC hanno articolato un protocollo d’intesa, che sarà sottoscritto anche dall’Amministrazione comunale, per garantire condizioni particolarmente favorevoli di accesso al credito in favore di quanti vogliano aprire attività commerciali, artigianali e culturali in piazza Mercato. “Vogliamo essere al fianco di quanti hanno piccoli progetti – hanno affermato Gelsomino e Siena – perché vogliamo partecipare attivamente alla realizzazione di questo grande progetto per la città di Foggia”.

Ad illustrare il programma dell’Amministrazione comunale è stato l’assessore Pippo Cavaliere: “Vogliamo rivitalizzare il cuore di Foggia e dei foggiani partendo dalla riqualificazione strutturale di piazza Mercato, che tornerà ad essere luogo di incontro e di commercio com’è stato da sempre”. Le opere progettate dall’architetto Roberto Telesforo e finanziate dalla Fondazione Banca del Monte “sono state riconosciute come ‘migliorative’ dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici” e prevedono: lo smantellamento delle due strutture centrali in acciaio per consentire la piena fruizione dello spazio pubblico; l’utilizzo esclusivo di pietra locale per la pavimentazione e di apposite lastre di vetro in corrispondenza degli anagrammi. Inoltre, “coglieremo quest’occasione per rifare l’impianto di illuminazione pubblica – ha specificato Cavaliere in risposta ai quesiti di alcuni cittadini – e installare quello per la videosorveglianza, destinato a migliorare la sicurezza urbana”.

Il progetto di piazza Mercato “è integrato perfettamente nello studio sulla mobilita sostenibile nel centro storico – ha aggiunto l’assessore Alfredo Ferrandino – che si fonda sull’ampia pedonalizzazione della parte storica della città”.
“Dobbiamo concentrarci sulla riqualificazione di luoghi esistenti e marginalizzati dalla cultura dei non luoghi periferici – ha esordito Saverio Russo – Con questo obiettivo opera la Fondazione Banca del Monte, che qui ha casa, e per questo chiediamo la riduzione del traffico, che mina i già fragili edifici del centro storico, e programmiamo, con la Banca Etica, il bando per il microcredito rivolto alle piccole imprese commerciali dell’area storica. La condivisione dell’idea di questa piazza – ha concluso il presidente – è necessaria a condividerne il suo destino e la sua vita quotidiana”.
“Tutti, cittadini e imprese – ha aggiunto il presidente della Camera di Commercio Fabio Porreca – abbiamo il dovere di render più bello, sicuro e pulito il nostro centro storico”.
Prima dell’intervento conclusivo del sindaco numerosi cittadini hanno raccontato i problemi quotidianamente affrontati in una piazza sempre meno vissuta dai residenti, che hanno chiesto più sicurezza e più controlli finalizzati al rispetto delle regole.

“Dopo avervi ascoltati comprendo ancor meglio quale e quanta esasperazione ci sia intorno a questo tema, che affronteremo assumendo le nostre responsabilità ed invitando le altre istituzioni a confrontarsi con voi tutti per migliorare la propria azione – ha affermato Gianni Mongelli – La riqualificazione di piazza Mercato aiuterà anche a risolvere questo problema ed anche per questa ragione la Giunta approverà già nella prossima seduta la delibera con cui formalizza la propria volontà ed avvia a compimento un’opera destinata a segnare positivamente l’evoluzione di questo bellissimo ambiente urbano”.

comunicato stampa