Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 173 visitatori e nessun utente online

lavorazionestripesScene orsaresi al Rome Indipendent Film Festival.


“Stripes”, il corto girato a Orsara di Puglia, selezionato per partecipare al prestigioso evento.

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – “Stripes”, il cortometraggio girato a Orsara di Puglia nell’estate 2013, è stato selezionato dal Riff, il Rome Indipendent Film Festival, per partecipare al prestigioso evento nella sezione “Italian Competition”. La quattordicesima edizione della manifestazione cinematografica si terrà nella Capitale dal 16 al 23 marzo 2014, all’interno del Nuovo Cinema Aquila.
MADE IN CAPITANATA. “Stripes” è una produzione interamente “made in Capitanata”. Diretto da Marco Adabbo, scritto da Massimo De Angelis, il cortometraggio girato a Orsara di Puglia è il frutto del lavoro di una troupe allestita da JR Studio di Roberto Moretto. L’autore della sceneggiatura di “Stripes” è il romano Massimo de Angelis che, per la sua opera, si è aggiudicato il contest per sceneggiatori “Il Cortificio” indetto da JR Studio nel 2012. A interpretare le scene della pellicola sono gli attori Roberto Galano e Riccardo Garrone. Il corto è stato prodotto col contributo dell’Apulia Film Commission, il sostegno economico fondamentale della Società Cooperativa Agricola Ats Monte Maggiore di Orsara di Puglia, 99TV e la collaborazione di Comune di Orsara e Vivaio Regionale Acquara.
ORSARA ESULTA. “Il riconoscimento del Riff per Stripes è motivo di grande soddisfazione per tutti noi”, dichiara il sindaco di Orsara di Puglia, Tommaso Lecce. “All’autore, al regista, alla produzione e a tutto il cast di Stripes vanno i complimenti dell’Amministrazione comunale e un grande in bocca al lupo. E’ un onore e costituisce motivo di grande orgoglio aver contribuito, per la nostra parte, a sostenere un’iniziativa artistica e culturale di così ampio spessore”.
“Stripes” utilizza le corde del surreale ed è il prodotto delle volontà e delle capacità artistiche di una regione, la Puglia, che sempre con maggior successo si racconta e si fa raccontare attraverso il cinema. Non è un caso che, negli ultimi anni, la Puglia abbia ospitato oltre 100 produzioni audiovisive. Secondo l’autorevole “Cinema&Video International”, oltre alla luce, ai luoghi e ai servizi, il vero valore aggiunto di girare in questa regione è “l’idea di una terra che ha fatto dell’accoglienza la sua identità culturale. Che attraverso l’Apulia Film Commission, con la regia dell’amministrazione regionale, si è dotata di un Film Fund, di due Cineporti, di un Circuito di Sale di Qualità, di una rete di Festival, mettendo assieme i pezzi di un sistema cinema in Puglia”.
IL CAST TECNICO DI “STRIPES”. Produttore: Roberto Moretto; Direttore di Produzione: Paola Capuano; Ispettore di Produzione: Michela Casiere; Location Manager: Pierluigi Del Carmine; Runner: Roberto Bizzarri; Regia: Marco Adabbo; Aiuto Regia: Andrea Clauser; Segretaria di Edizione: Silvia Scarpello; Sceneggiatura: Massimo De Angelis; Direttore della fotografia: Sergio Grillo; Assistente Operatore: Nicola Pertino; Aiuto Operatore: Laura Longo; Video Assist: Giuseppe Bruno; Montaggio: Domenico De Orsi. Track 01 Composta e Arrangiata da Antonio Catapano. Track 02 composta da Mario Rucci e arrangiata da Mario Rucci e Solisti Dauni. Scenografia di Michela Casiere, Fonico di Presa diretta Corrado Riccomini. Microfonista: Matteo Grassi; Postproduzione Audio: Corrado Riccomini e Matteo Grassi; Trucco/Parruco: Laura Cacciapaglia; Capo Macchinista: Mario Cadau; Macchinista: Daryoush Francesco Nikzad; Capo Elettricista: Maekele Fadega; Fotografo di Scena e Addetto Stampa: Francesca De Sandoli; Sottotitoli: Roberta Strazzella.