Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 239 visitatori e nessun utente online


spicgilSono 3.582 gli iscritti nel capoluogo, donne il 57%, e ha 102 anni la tesserata più anziana
E’ la tappa più importante prima del Congresso Provinciale del 25 e 26 febbraio prossimi
Altissima la partecipazione a Lucera, Manfredonia, San Severo, Cerignola e San Nicandro

FOGGIA – Si terrà oggi, martedì 18 febbraio alle ore 16.30 (Sala Mazza del Museo Civico, in Piazza Nigri 1), il congresso della Spi-Cgil Foggia. All’assemblea congressuale interverranno Franco Persiano, Segretario Generale Spi-Cgil Foggia, e Giovanni Forte, Segretario Generale Spi-Cgil Puglia. Sono 3.582, a Foggia, gli iscritti al Sindacato Pensionati Italiani della Cgil, vale a dire il 12,5% sul totale dei 28.500 di tutta la Capitanata. Le donne, nel capoluogo, costituiscono il 57% della forza Spi. Ed è proprio una signora, con i suoi 102 anni, la tesserata più anziana della città. Oggi, alle 16.30, anche lei sarà chiamata a eleggere il nuovo gruppo dirigente della lega foggiana nell’ambito del Congresso Spi-Cgil di Foggia, la tappa più importante prima dell’assemblea congressuale provinciale di martedì 25 e mercoledì 26 febbraio. Complessivamente, sono 9 i centenari foggiani iscritti Spi-Cgil. L’iscritta più giovane, invece, titolare di una pensione di reversibilità, è una donna nata nel 1977.
L’assemblea congressuale della città di Foggia arriva dopo gli appuntamenti già svolti a Lucera, Manfredonia, San Severo, Cerignola, San Nicandro Garganico e in altre città della provincia con dibattiti molto partecipati: un segno, da parte di tutti gli iscritti, della volontà di essere protagonisti nelle scelte e nelle battaglie presenti e future della Cgil e del Sindacato Pensionati.

Info: www.spicgilpuglia.it - www.cgilfoggia.it