Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 143 visitatori e nessun utente online

orsaraApprovato con la collaborazione di Confesercenti, Confcommercio, Carabinieri e Vigili Urbani. Il documento presentato ha ottenuto il si unanime del Consiglio col contributo della minoranza.

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Il Consiglio comunale di Orsara di Puglia, all’unanimità, ha approvato il “Piano comunale per il commercio sulle aree pubbliche”. Il documento - al quale hanno lavorato il sindaco Tommaso Lecce, il consigliere con delega al Commercio Manlio Anzivino e la Giunta – è stato redatto anche grazie al contributo delle organizzazioni di categoria, Confesercenti e Confcommercio. Positivo il contributo della minoranza consiliare che ha dato il proprio assenso all’approvazione definitiva del Piano. Era dal 1990 che non si interveniva sulla materia in questione. L’approvazione del documento, dunque, provvede anche ad adeguare le regole comunali per il commercio sulle aree pubbliche alla relativa legge regionale.
GLI ALTRI PROVVEDIMENTI. Nella seduta di lunedì 10 marzo, il Consiglio comunale ha provveduto anche allo scioglimento della convenzione con il Comune di Mattinata per la gestione congiunta del servizio di segreteria. L’assemblea, inoltre, ha approvato la convenzione tra i comuni appartenenti all’Ato, l’Ambito Territoriale Ottimale per la gestione del ciclo dei rifiuti. Con decisione del Consiglio comunale, Orsara di Puglia ha aderito al manifesto dei sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo. Il documento è stato redatto da “Terre di mezzo” e Legautonomie. Si tratta del primo documento, in Italia, in un Paese dove le scommesse rappresentano il 4% del PIL nazionale, la terza industria italiana. “Con questa adesione”, ha spiegato il sindaco Tommaso Lecce, “vogliamo dare nuova forza al nostro impegno per contrastare i gravissimi rischi derivanti dal gioco d’azzardo. I cittadini devono essere consapevoli del pericolo che deriva da questo tipo di attività”. Il Consiglio comunale di Orsara, inoltre, ha espresso la propria condivisione riguardo alle azioni posti in essere da Coldiretti per tutelare l’autenticità e l’unicità dei prodotti agroalimentari “made in Italy”. “La nostra è un’adesione coerente con le politiche di sviluppo che stiamo sostenendo in favore delle produzioni agroalimentari orsaresi”, ha detto il sindaco Tommaso Lecce. L’assemblea cittadina, inoltre, ha approvato il regolamento per il funzionamento e la gestione della mensa scolastica, questione approfondita dall’assessore alle Politiche Sociali, Dino Terlizzi, in collaborazione con il sindaco, la Giunta, il Consiglio comunale e Maria Michela Ciampi, preside dell’Istituto scolastico comprensivo “Virgilio”. E’ stata istituita anche una commissione di controllo sul corretto funzionamento della mensa.

Info: www.comune.orsaradipuglia.fg.it

comunicato stampa