Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 205 visitatori e nessun utente online



unifgateneofoggia copyConferiti i Premi di laurea promossi dal Club Unesco e dal Centro studi naturalistici di Foggia

Si è svolta questo pomeriggio presso la Sala riunioni di Palazzo Ateneo la Cerimonia di consegna dei Premi di laurea su tematiche legate al territorio di Capitanata istituiti dal Club Unesco e dal Centro Studi Naturalistici in collaborazione con l'Università degli Studi di Foggia.
Due i premi di laurea, del valore di 500,00 euro ciascuno, assegnati alle migliori tesi aventi come oggetto il tema della valorizzazione del patrimonio culturale materiale ed immateriale della Capitanata; il primo alla dott.ssa Alessia Franza, laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari, per la migliore tesi avente ad oggetto gli aspetti salutistici del patrimonio agro-alimentare della Capitanata dal titolo "Utilizzo dei batteri lattici produttori di riboflavina per l'ottenimento di pane funzionale", l’altro alla dott.ssa Anna Raffaela Cristino, laureata in Archeologia, per la migliore tesi avente ad oggetto la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale dal titolo "Sorges Villae. Le ceramiche degli immondezzai di Faragola e San Giusto".

I premi, deliberati da due Commissioni (costituite da docenti afferenti rispettivamente ai Dipartimenti di Scienze Mediche e di Agraria e al Dipartimento di studi umanistici e da rappresentanti del club Unesco e del Centro studi naturalistici), sono stati conferiti nel corso della cerimonia alle due neolaureate dal Rettore dell'Università degli Studi di Foggia, prof. Maurizio Ricci, dalla Presidente del Club UNESCO di Foggia, dott.ssa Floredana Arnò e dal dott. Vincenzo Rizzi, Presidente del Centro Studi Naturalistici. All'evento hanno altresì partecipato i componenti delle due commissioni proff. Agostino Sevi, Lorenzo Lo Muzio, Saverio Russo, Sebastiano Valerio, Maria Carla D'orta, Nicola Scudieri.

"Desidero ringraziare a nome mio personale e dell'intera comunità universitaria il Club UNESCO e il Centro Studi Naturalistici di Foggia per la promozione di questa iniziativa che si connota come un'importante occasione per i nostri studenti. - Ha dichiarato Il Rettore dell'Università di Foggia, prof. Maurizio Ricci - Oggi vengono premiate due brillanti laureate della nostra Università per il lavoro di tesi svolto su tematiche particolarmente significative per lo sviluppo e la crescita di questo territorio che, come sappiamo, vanta un ricco patrimonio culturale da difendere ma, soprattutto valorizzare e promuovere. Il conferimento dei Premi di laurea rappresenta non solo la testimonianza dell'impegno costante nel dare spazio ai giovani ma conferma, altresì, l'importanza del ruolo svolto in questi ultimi anni dall'Università di Foggia nel consolidare e rafforzare i rapporti di collaborazione con enti, istituzioni, associazioni e aziende al fine di migliorare la qualità della formazione, della ricerca e di contribuire, in modo determinante, alla diffusione della cultura e al trasferimento della conoscenza. Quindi, un grazie di cuore ai Presidenti delle due associazioni, la dott.ssa Arnò e il dott. Rizzi, per questa ulteriore dimostrazione di sostegno alla nostra comunità universitaria e, naturalmente, le più vive congratulazioni alle due neolaureate insieme all'augurio sincero affinchè possano affrontare questa nuova fase della loro vita con determinazione ed entusiasmo per il raggiungimento di traguardi sempre più importanti".


L'iniziativa si pone non solo come un riconoscimento ai laureati più meritevoli dell'Università degli studi di Foggia, per l'impegno profuso nello studio e testimoniato dai lavori di tesi che segnano un importante traguardo nell'ambito del percorso formativo e professionale ma, anche e soprattutto, uno stimolo per i giovani a porre sempre più attenzione alle tematiche legate alla valorizzazione, tutela e promozione del patrimonio culturale, storico e paesaggistico della Capitanata.


"È una emozione oggi premiare queste giovani laureate, un risultato che il club UNESCO insegue da alcuni anni. - ha commentato la dott.ssa Floredana Arnò - Il nostro percorso formativo è rivolto a tutti gli studenti di ogni ordine e grado, dalle Scuole primarie sino all'Università. Il territorio di Capitanata offre molteplici opportunità e sbocchi lavorativi, l'importante è che i nostri giovani imparino a conoscere la propria terra attraverso uno studio approfondito, ad amarla, e a proporre progetti validi per uno sviluppo che sono sicura, non tarderà ad arrivare."


"Uno dei ruoli di una associazione impegnata nel campo della tutela delle risorse naturali come Il Centro Studi Naturalistici Onlus è quello di favorire e promuovere la crescita dei giovani ricercatori. ha aggiunto il dott. Vincenzo Rizzi - Per questa ragione siamo lieti di premiare i laureati della nostra Università. Ci auguriamo che nel futuro sarà possibile promuovere ulteriori sinergie con l'Ateneo Dauno".

Comunicato stampa 

INFO: www.unifg.it - www.clubunescofoggia.it - www.centrostudinatura.it