Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 180 visitatori e nessun utente online

uniConvegno 'L'antiquité face à face. Il Grand Tour, il Mezzogiorno d'Italia e l'esperienza del classico'. 29 aprile 2014.
Martedì 29 aprile 2014, nell'aula magna del Dipartimento di Studi Umanistici (in via Arpi, a Foggia) si terrà il convegno “L’antiquité face à face. Il Grand Tour, il Mezzogiorno d’Italia e l’esperienza del classico”. Tema dell'inziativa sarà l’esperienza del Grand Tour come momento di riflessione e di produzione culturale alimentata, a livello europeo, dal contatto ravvicinato con le tracce delle civiltà antiche.
Viaggio a tappe, diffusosi in Europa già a partire dal XV secolo, il Grand Tour attraversò una fase aurea nel ‘700 e specialmente nella seconda metà di questo secolo sùbito dopo le scoperte dei siti di Ercolano e di Pompei. Praticata dai giovani rampolli delle famiglie aristocratiche, dagli artisti e dagli uomini di cultura in genere, l’idea del viaggio di ‘istruzione’ nell’Europa continentale e in particolare in Italia ebbe origine in Inghilterra e da lì si irradiò in altre aree dell’occidente europeo (la Francia, massimo modello di stile e sofisticazione, e la Germania soprattutto). Il termine tour chiarisce come questo viaggio consistesse in un ‘giro’ che aveva come meta irrinunciabile l’Italia, con Roma, capitale della classicità, e Napoli, ormai al centro degli interessi di ‘anticomani’, collezionisti e amateurs delle civiltà antiche.

L’iniziativa si colloca nell’ambito dell’omonimo progetto coordinato dal prof. Giovanni Cipriani dell'Università di Foggia e cofinanziato dalla Fondazione Caripuglia.
A breve la notizia sarà on-line sul sito di Ateneo www.unifg.it - sezione News.

Filomena Perna
Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
Università di Foggia
via Antonio Gramsci, 89
71122 - Foggia
Tel. 0881338415 - 338506 - 338315
E-mail urp@unifg.it