Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 181 visitatori e nessun utente online

scioperoI sindacati studenteschi di Università e scuole superiori LINK Foggia e Unione degli Studenti Foggia, dopo il presidio svoltosi questa mattina in P.zza XX Settembre, non hanno intenzione di fermare la protesta contro la scellerata delibera che ridurrà fortemente l'orario di apertura della Biblioteca Provinciale “La Magna Capitana“.
Dopo l'incontro con il Capo del Gabinetto della Provincia e la promessa di un incontro con il Commissario straordinario alla Provincia di Foggia, Dott. Fabio Costantini (martedì 6 maggio) i tanti studenti accorsi in P.zza XX Settembre hanno lanciato un corteo spontaneo non autorizzato che ha raggiunto, in segno di protesta, la Biblioteca stessa .
"Vista la grande partecipazione di stamattina e lo sdegno generalizzato che la notizia ha creato in città - dichiara Regina Barile, referente di LINK Foggia e rappresentante degli studenti nel Dipartimento di Giurisprudenza dell'Unifg - le istituzioni coinvolte, in particolare la Provincia, dovrebbero intervenire e risolvere il prima possibile la questione anziché bollare la protesta di stamane con espressioni come "una tempesta in un bicchier d'acqua" o ancora giocando allo scaricare le responsabilità ad altri".
“Dal canto nostro, LINK Foggia e UDS Foggia si impegneranno a costruire altre iniziative di protesta nel tentativo di rappresentare al meglio le istanze delle centinaia di studenti e cittadini che affollano ogni giorno la Magna Capitana - conclude Regina Barile di LINK.
Il nostro obiettivo è quello di ottenere il ripristino dell'orario continuato della stessa, evitando quindi l'enorme disagio, nonché l'ennesimo attacco ai luoghi di cultura e aggregazione, che colpirebbe l'intera città di Foggia”.

Per info e contatti:
Regina Barile (LINK Foggia) - 320/2654348
Fiorenza De Filippo (UDS Foggia) - 327/6246618


Link Foggia - Sindacato Universitario
Via Zuppetta, 50 - 71121 Foggia