Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 171 visitatori e nessun utente online

unifgateneofoggia copySu richiesta dei professionisti del settore.
Lezioni e seminari al via da febbraio, confermati i 60 CFU e gli stage didattico-scientifici presso le strutture che hanno aderito al progetto (al momento l'unico in tutta la Puglia).
Su richiesta dei professionisti del settore – magistrati, avvocati, funzionari delle forze dell'ordine ed esperti di medicina legale – il termine utile per potersi iscrivere al Master in Criminologia e psicologia investigativa organizzato dall'Università di Foggia è stato posticipato al 20 gennaio 2015 (annullando la precedente scadenza che era stata fissata al 19 dicembre 2014). Le richieste di adesione che stanno arrivando sono tali da incoraggiare il Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali e Scienze della formazione – al cui interno il Master di I° livello è stato incardinato – a programmare fin da adesso la prossima edizione, raccogliendo nel frattempo esperienze e conoscenze necessarie per poter migliorare un'offerta formativa che al momento risulta essere – nel suo genere – unica in Puglia. «Proprio per questo – argomenta il Prorettore vicario dell'Università di Foggia, prof.ssa Milena Sinigaglia – abbiamo deciso di concedere più tempo a chi cortesemente lo ha chiesto, tra cui quei professionisti che, per varie ragioni, a fine anno si liberano da impegni e possono prendere parte alle nostre lezioni e ai nostri seminari. La risposta è stata molto incoraggiante, certamente coltiveremo questa iniziativa e, nei limiti del possibile, la miglioreremo correggendo le imperfezioni tipiche delle prime edizioni. Ma anche se dovessimo fare fede a quanto successo fino ad ora, questo Master può ambire a rappresentare un fiore all'occhiello dell'alta formazione del nostro Ateneo». Destinato a quei professionisti, ma evidentemente non solo a loro, che intendono imprimere al proprio lavoro una specifica competenza nel campo della criminologia e della motivazione comportamentale degli accadimenti, l'obiettivo resta quello di formare personale altamente specializzato nella gestione e nella risoluzione di casi, legati alla cronaca ma anche alla vita quotidiana, che hanno stretta attinenza con indagini e investigazioni. Il Master in Criminologia e psicologia investigativa dell'Università di Foggia si articola in 1500 ore, corrispondenti a 60 CFU, e le lezioni prenderanno il via da febbraio: confermati gli stage professionali che, tra gli altri, saranno condotti all'Istituto di Medicina Legale dell'Università di Foggia e presso le redazioni centrali dei quotidiani Corriere del Mezzogiorno e Gazzetta del Mezzogiorno. Il titolo rilasciato dall'Università di Foggia sarà quello di “Master di I° livello in Criminologia e psicologia investigativa”. Le domande di ammissione dovranno pervenire, con raccomandata A.R., entro il giorno 20 gennaio 2015 e andranno indirizzate al Magnifico Rettore – Università degli Studi di Foggia, Via Gramsci 89-91 – 71122 Foggia.

Davide Grittani Portavoce del Rettore dell'Università di Foggia