Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 138 visitatori e nessun utente online

maltempoTatarella"Mentre su Peschici si abbatte un nuovo nubifragio, con nuovi danni alla spiaggia e alle strutture turistiche, spiace prendere atto che a Peschici non è ancora arrivato un solo euro dei tanti aiuti promessi" . Lo dichiara l'avv. Fabrizio Tatarella, "sottolineando amaramente l'assoluta inerzia della Regione Puglia. In due settori vitali per l'economia pugliese, il turismo e l'agricoltura, registriamo colpevoli ritardi della Regione Puglia. Per l'xylella nel Salento e per l'alluvione nel Gargano, la Regione Puglia si è dimostrata incapace di affrontare le emergenze con la necessaria tempestività. La grave infezione dei monumentali ulivi salentini, grazie ai ritardi della Regione, rischia di estendersi a tutta la Regione, mentre i ritardi per l'alluvione nel Gargano rischiano di mettere a repentaglio la prossima stagione turistica". "Non mi piace speculare sulle disgrazie del nostro territorio - aggiunge Tatarella - ma, almeno in questi due casi, le responsabilità della Regione sono chiare, evidenti ed allarmanti".