Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 273 visitatori e nessun utente online

scuola

Il Comune di San Severo si candiderà a ricevere finanziamenti per un milione e mezzo di euro per ricostrire la scuola San Giovanni Bosco, dichiarata inagibile negli anni scorsi, ed effettuerà altri interventi.
Ad annunciarlo il Sindaco Francesco Miglio e l'assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese, che con la struttura comunale sono al lavoro per presentare al Governo un progetto per consentire al Comune di San Severo di risolvere una problematica che da anni investe non solo l'utenza scolastica e il corpo docenti, ma anche gli operatori commerciali della zona compresa tra via Masselli e viale Due Giugno.
“Il Comune – spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese – garantirà anche un cofinanziamento a carico delle casse comunali”.
La richiesta di finanziamento sarà presentata entro il 10 aprile, termine ultimo previsto dal bando.
“Le iniziative di spending review avviate da questa Amministrazione Comunale – conclude il Sindaco Francesco Miglio – ci consentono oggi di impegnare somme per cofinanziare progettualità importanti improntate a risolvere i problemi che da anni il Comune si trascina senza risultati, come appunto la questione relativa alla scuola San Giovanni Bosco”.

Il Portavoce
Marilia Castelli