Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 227 visitatori e nessun utente online

rifacimentoviale2giugnoPartiti i lavori di rifacimento completo di un tratto di viale 2 Giugno tra via Zannotti e viale Matteotti e di via Soccorso dalla rotatoria a via Tardio


Sono partiti i lavori di rifacimento completo del manto stradale del tratto di viale 2 Giugno compreso tra via Zannotti e viale Matteotti e via Soccorso, nel tratto che dalla rotatoria di via Foggia conduce fino a via di via Tardio. I lavori consentiranno finalmente di eliminare l'asfalto ormai usurato e riasfaltare completamente entrambe le corsie di marcia.
“Da tempo quel tratto di strada compreso tra viale 2 Giugno fino alla zona Pip – spiega l'assessore ai Lavori Pubblici – presentava pericolosi dislivelli e buche che rendevano sempre più impercorribile quella arteria di primaria importanza viaria”.
Nelle scorse ore si è provveduto a scarificare il primo tratto e ad avviare i lavori di rifacimento completo.
“L'attenzione dell'Amministrazione Comunale – aggiunge l'assessore Lino Albanese – per le strade è sempre alta. Purtroppo a seguito dell'assenza di anni e anni di manutenzione molte arterie cittadine necessitano di manutenzione e soprattutto di rifacimento completo. Siamo consapevoli che ciò è necessario e urgente, ma allo stesso tempo occorre trovare le risorse necessarie per intervenire”. Dopo gli interventi urgenti di rattoppo effettuati nei mesi scorsi, il rifacimento completo di viale 2 Giugno servirà a dare una prima risposta.
“Si è scelto di privilegiare queste vie urbane – conclude il Sindaco Francesco Miglio – poiché sono tra le strade più trafficate della città e sono anello di congiunzione tra via Foggia, la zona industriale e il casello autostradale. Stiamo lavorando per trovare le risorse necessarie al rifacimento completo di altre arterie urbane”.
Intanto a breve partirà anche il servizio Sos Buche, con un mezzo del Comune che eseguirà quotidianamente interventi di rattoppo con asfalto a caldo e sarà a disposizione dei cittadini per segnalazioni.


Il Portavoce
Marilia Castelli