Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 69 visitatori e nessun utente online

comunesanseveroRapine dimezzate ed altri reati in calo del 20% rispetto al quadrimestre dello scorso anno, il Sindaco fa il punto sull'ordine e la sicurezza con il Prefetto Maria Tirone

Si é riunito mercoledì mattina in Prefettura il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica convocato dal prefetto Maria Tirone, per discutere la questione sicurezza nella città di San Severo. Durante l'incontro alla presenza dei vertici provinciali delle forze dell'ordine il comitato ha analizzato i dati della criminalità rispetto al quadrimestre di riferimento dello scorso anno.
“Quest'anno rispetto allo scorso anno – spiega il Sindaco Francesco Miglio – analizzando i dati delle forze dell'ordine sono emersi segnali di cambiamento che ci fanno ben sperare per il futuro. Le rapine sono dimezzate e gli altri reati sono in calo di circa il 20%. Questo risultato raggiunto non ci consente comunque di abbassare la guardia, ma è sintomo che abbiamo intrapreso la giusta strada”.
Dal Prefetto è arrivato anche il plauso per la presenza di una comunità vivace dal punto di vista dell'associazionismo che potrà contribuire ad avviare sul territorio interventi mirati di educazione alla legalità e rappresenta un esempio civico per i giovani del territorio.
“Con il Prefetto – continua il Sindaco Francesco Miglio – abbiamo convenuto sull'importanza di implementare la videosorveglianza che in città si è dimostrata determinante in molte occasioni soprattutto per identificare gli autori degli illeciti. Presteremo quindi massima attenzione a questo aspetto e candideremo la città alle iniziative di finanziamento che si presenteranno”.
Intanto proseguiranno le attività di collaborazione tra le forze dell'ordine e il comando di Polizia Locale per controllare il territorio e prevenire reati e illegalità.
Il primo cittadino ha anche annunciato che l'Amministrazione Comunale e il comando della Polizia Locale si attiveranno per intervenire sul rispetto delle regole del codice della strada e dei reati di inquinamento ambientale.
“Esistono delle regole – conclude il Sindaco Francesco Miglio – che vanno rispettate e che sono alla base della convivenza civile, come ad esempio tutelare il territorio dall'abbandono indiscriminato di rifiuti. Anche per questo l'Amministrazione si è attivata con il servizio Sos Rifiuto sanzionando chi abbandona in strada i sacchetti dei rifiuti”.


Il Portavoce
Marilia Castelli