Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 295 visitatori e nessun utente online

FrancescoSderlenga“Cogliere le opportunità dei finanziamenti POR 2014/2020 in ambito agricolo”

“Partiranno da subito le progettazioni per cogliere le opportunità dei finanziamenti POR 2014/2020 in ambito agricolo. Progetti che saranno finalizzati a garantire interventi per i privati ma che permetteranno anche all'Amministrazione Comunale di intervenire per valorizzare il patrimonio paesaggistico, le strade rurali e per garantire sicurezza nelle aree rurali da tempo vittima dei così detti predoni della storia”.
Ad affermarlo il Sindaco Francesco Miglio, il vice sindaco Francesco Sderlenga e il consigliere comunale Gigi Damone nel corso della conferenza stampa “Cogliere le opportunità dei finanziamenti POR 2014/2020 in ambito agricolo” promossa con le associazioni San Severo nel Cuore e gli Amici Spontaneamente Organizzati, rappresentate da Michele de Lilla e Antonio Demaio.
“Nei prossimi giorni – continua il Vice Sindaco e assessore all'Agricoltura, Francesco Sderlenga – l'Amministrazione Comunale firmerà una convenzione con l'Università degli Studi di Foggia per avviare una collaborazione finalizzata a promuovere percorsi di ricerca e di formazione nel campo agroalimentare”.
Opportunità che, secondo gli amministratori di Palazzo Celestini e le associazioni promotrici, il territorio deve necessariamente cogliere.
“Ci impegneremo con l'Amministrazione – aggiungono i rappresentanti Michele de Lilla e Antonio Demaio – per potenziare la rete di attori pubblici e privati già avviata dal GAL e proseguire il buon lavoro svolto per rilanciare il territorio. La vocazione agricola e l'identità territoriale possono creare nuove opportunità per il settore agroalimentare e per lo sviluppo dell'Alto Tavoliere”. Le associazioni San Severo nel cuore e gli Amici Spontaneamente Organizzati nella seconda decade di Giugno promuoveranno con l'Amministrazione Comunale un convegno finalizzato ad avviare un tavolo tecnico per progettare in maniera condivisa il futuro della agricoltura e del territorio. “Bisogna fare rete – conclude il consigliere comunale Gigi Damone -. Le associazioni, gli imprenditori, le associazioni di categoria, i cittadini e la politica potranno attraverso questo tavolo confrontarsi apertamente per ridisegnare in maniera partecipata e condivisa lo sviluppo del territorio, partendo proprio dalle nostre radici: l'agricoltura”.
“Quando saranno pubblicati i bandi per i finanziamenti POR 2014/2020 – conclude il Sindaco Francesco Miglio – saremo pronti a candidarci a numerose linee di intervento riuscendo così a intercettare quanti più fondi possibili per risolvere i disagi di quanti operano nel campo dell'agricoltura”.


Il Portavoce
Marilia Castelli