Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 233 visitatori e nessun utente online

scuolaOttenuti finanziamenti a fondo perduto pari a circa 212 mila euro per la realizzazione di quattro impianti fotovoltaici su altrettante scuole cittadine

In arrivo altri quattro impianti fotovoltaici per altrettante scuole cittadine, grazie al Programma POI Energia C.S.E. 2015 destinato a prodotti e servizi per l’efficientamento energetico e/o la produzione di energia da fonti rinnovabili per gli edifici delle Amministrazioni Comunali delle Regioni di convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia). Il Comune di San Severo è stato aggiudicatario di finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di impianti fotovoltaici sul plesso Rodari di via Ponchielli, sulla scuola materna Il Circolo di via Togliatti, sulla scuola media Padre Pio e sulla scuola media Zannotti – Giovanni XXIII.
“Il finanziamento a fondo perduto di cui potrà beneficiare il Comune – spiega il Sindaco Francesco Miglio - è di circa 212 mila euro e copre fino al 100% del costo ammissibile per la realizzazione di impianti fotovoltaici. Il Comune di San Severo aveva già beneficiato nei mesi scorsi di altri 205 mila euro con cui sono stati realizzati impianti fotovoltaici in altri quattro plessi scolastici”.
Un'operazione che contribuirà a rendere più sostenibili quegli edifici e allo stesso tempo consentirà di ridurre la spesa di energia elettrica a vantaggio di maggiori servizi per la Scuola.
“Ogni edificio dotato di impianto fotovoltaico – aggiunge l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Simona Venditti - consente un risparmio del circa 30% delle risorse necessarie al fabbisogno energetico dello stesso. L’Amministrazione Comunale potrà riutilizzare tali economie per finanziare maggiori servizi per la scuola e per l’utenza scolastica, nonché per il miglioramento ed l’efficentamento degli istituti scolastici”.
Secondo gli amministratori comunali, infatti, è importante per il Comune, che risente da tempo di ristrettezze economiche, non perdere queste opportunità di finanziamento che contribuiscono ad innovare le strutture pubbliche e ad avviare un percorso di sostenibilità energetica della città con un risparmio della spesa pubblica.
“Con un'attenta programmazione – conclude il Sindaco Francesco Miglio – seguiremo ogni linea di finanziamento regionale, ministeriale o europea al fine di rendere la città più sostenibile, efficiente e che consenta una riduzione dei costi della spesa pubblica”.

Il Portavoce
Marilia Castelli