Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 176 visitatori e nessun utente online

locandinaDomenica 6 marzo 2016, alle ore 18.00, presso la splendida cornice delle Cantine Cipriani, in Via Soccorso n.127, San Severo torna l’appuntamento con l’informazione sui temi oncologici.

Si tratta del secondo appuntamento di una serie di dibattiti per la popolazione con lo scopo di mettere gli utenti in contatto con medici e operatori sanitari del territorio per comprendere quali sono le cause del tumore, come prevenirlo, come diagnosticarlo precocemente e come affrontarlo al meglio.
L’iniziativa, promossa dall’associazione San Severo Attiva, è stata organizzata con altre associazioni che si occupano di promozione della salute e di lotta al cancro: AdOS (Associazione di Oncologia Solidale), AGAPE (Associazione Genitori Amici Piccoli Emopatici), AIL Foggia (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e mieloma), AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani), ASPNAT (Associazione per lo Studio e la Prevenzione delle Nefropatie Alto Tavoliere), GAMA Oncologico (Gruppo Auto Mutuo Aiuto Oncologico).
Questo secondo appuntamento vede inoltre la partecipazione al dibattito dell'APEO (Associazione Professionale di Estetica Oncologica).

Negli ultimi decenni stiamo assistendo ad un aumento delle patologie correlate allo stile di vita. Il cancro è una di queste. Tuttavia stanno migliorando anche la diagnosi precoce e la percentuale di guarigione.
Il cancro è una patologia che segna profondamente il cammino di chi ne è affetto, e delle famiglie che ne sono comunque colpite.
Cosa possiamo fare realmente? Innanzitutto investire nella prevenzione, pianificando una reale modifica dello stile di vita, e partecipando agli screening per la diagnosi precoce.
Ma possiamo fare anche altro: rivolgerci al nostro medico di fiducia per qualsiasi dubbio o sospetto, e soprattutto mettere in campo tutte le nostre risorse quando il cammino si fa più complicato.
Tutto questo richiede informazione, e in particolare un’informazione scientifica autorevole e sensibile ai nostri bisogni.

Durante questo secondo appuntamento sarà discusso l’argomento “Prevenire, riconoscere e trattare il tumore al seno”. Interverranno: dott.ssa Pia Aquilano, dott. Antonio Santangelo, dott. Massimo Lombardi, dott.ssa Domenica De Pasquale, dott.ssa Maria Grazia Cavalli, dott.ssa Francesca Pia Menanno, dott.ssa Patrizia Procopio. La performance artistica è a cura di Tonia D’Angelo.
L’ingresso è gratuito. La cittadinanza tutta è invitata.

Comunicato stampa