Condividi con

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Traduzione

Chi c'è online

Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online

treniIl Sindaco e il Vice Sindaco annunciano una sinergia anche in futuro dopo l'esperimento riuscito in occasione dell'evento Battiti Live

Le Ferrovie del Gargano un tassello importante per lo sviluppo turistico del territorio e la sicurezza dei giovani e delle famiglie”. È quanto afferma il Sindaco Francesco Miglio che ha ringraziato il direttore generale delle Ferrovie del Gargano, Vincenzo Germano, per aver previsto corse extra per e dalla città di San Severo per il trasporto di centinaia di passeggeri-viaggiatori in occasione dell'evento Battiti Live.
“La sinergia che si è creata con un tassello importante del sistema dei trasporti in Capitanata – spiega il Sindaco Francesco Miglio – si è rivelata fondamentale per assicurare ai passeggeri di poter raggiungere la città in modo sicuro ed economico contribuendo anche al rispetto per l'ambiente e ad evitare l'aumento del traffico urbano. Una iniziativa che è stata apprezzata anche da tantissime famiglie e che ha permesso ai più giovani di raggiungere la città con i mezzi di trasporto pubblico evitando pericoli derivanti dall'uso dell'automobile dopo una serata all'insegna del divertimento”.
Una base di partenza, secondo il Vice Sindaco Francesco Sderlenga, che in futuro potrà essere riproposta per supportare le iniziative a favore del turismo e delle attività produttive.
“La città di San Severo – ha aggiunto il Vice Sindaco e assessore alle attività produttive, Francesco Sderlenga – è punta di diamante di un territorio ricco di bellezze naturali e bontà eno-gastronomiche, attorno a cui occorre rilanciare il sistema economico locale. Ci auguriamo che l'evento di Battiti Live, riuscito ottimamente, sia un nuovo punto di partenza dalla quale rilanciare il territorio. In quest'ottica i trasporti locali a supporto delle esigenze turistiche che l'Amministrazione Comunale intende programmare sono un valore aggiunto che non va sottovalutato”.


Il Portavoce
Marilia Castelli